sabato 28 marzo 2015

Le panchine ... del sospiro ...

Catania - Viale Africa
Come per il "ponte dei sospiri" di Venezia, anche a Catania potremmo passare alla storia per le "panchine dei sospiri"".
In Viale Africa, infatti, si trovano alcune panchine in ferro, al centro delle quali erano previste delle fioriere.
Invece dei fiori, però, sono state poste delle piante di ficodindia che, inevitabilmente, hanno iniziato a crescere invadendo la zona in cui ci si dovrebbe sedere ... una sorta di "spalliera della suocera" ... o una "panchina dei sospiri" ...
Europa dove sei che non ti vedo!


La tracciabilità

Alla fiera di Catania si trova di tutto, e nel "reparto" ortofrutta non solo non è riscontrabile alcuna tracciabilità, ma si trovano scritte "per tutti i gusti", come il caso dei mandarini tardivi di Ciaculli, o "marzaioli" in dialetto, descritti con il nome storpiato di "mazzaioli" o "mazzola", come un noto giocatore dell'Inter ... degli anni '70 .... le foto le ho fatte qualche settimana fa


Viabilità

Ancora sullo svincolo dei "Paesi Etnei" della tangenziale di Catania.
Per ovviare al problema delle buche "a ripetizione" hanno ristretto la carreggiata con una cartellonistica inadatta e ... di notte al buio.
La strada è diventata una vera e propria "trazzera" percorsa ogni giorno da migliaia di automobili.
Ma è possibile che non si riesce a sistemare un centinaio di metri di strada?

Anas dove sei che non ti vedo!

venerdì 27 marzo 2015

L'EPAP - l'avvio

Prima di passare ad elencare e spiegare quali sono gli organi Statutari e le loro funzioni, vorrei ricordare il "doloroso avvio" che tutti noi abbiamo avuto allorquando l'Epap iniziò ad operare.
Era l'anno 2000, ed eravamo tutti contenti che finalmente potevamo disporre di una Cassa di Previdenza.
Però la Cassa, costituita nel 1996, iniziò ad operare nell'anno 2000, e così avvenne che ci venne imposto il versamento in due "comode rate" di quanto era maturato da versare: prima rata ad ottobre 2000, seconda rata a novembre 2000.
Ricordo che ci fu un malcontento generale e, dopo diverse interlocuzioni con gli Ordini provinciali, le due rate vennero spostate ... e divennero ... novembre 2000 e dicembre 2000, ovvero ... uno spostamento solo di un mese.
Ecco perchè chiamo "doloroso avvio", perchè fummo chiamati a versare cifre cospicue in soli due mesi, anche se una parte della seconda rata ci venne concesso di rateizzarla.
Comunque sia, fatto questo enorme sforzo da parte di tutti, la Cassa di Previdenza iniziò ad operare, ed oggi siamo al quindicesimo anno di attività "contabile".

... continua ...

La truffa dei "posti" alla regione


Una vergogna immane. Solo così posso definire questa truffa operata ai danni di persone in cerca di lavoro.
Una truffa, leggete l'articolo apparso sul quotidiano La Sicilia, che ha fruttato a chi l'ha organizzata qualche centinaia di migliaia di euro, a fronte di un pagamento pro capite di 450-500 euro.

Furti di tombini

video

Qualche giorno fa mi hanno trasmesso questo video, realizzato con uno smartphone.
Siamo a Trecastagni, in Via Cristoforo Colombo.
Continua imperterrita la "caccia ai tombini di ferro".

giovedì 26 marzo 2015

Riaccendiamo l'EPAP


Come ho fatto con lo slogan "Riaccendiamo l'Ordine di Catania dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali", adesso è il momento di "Riaccendere l'EPAP", in considerazione del fatto che nei primi giorni del mese di maggio c'è la votazione per il rinnovo dei componenti degli Organi Statutari.

Però, non tutti sanno esattamente cos'è e com'è formata e come funziona questa cassa di Previdenza,;quindi farò "a puntate" una breve cronistoria.

Ho anche aperto, in considerazione dell'uso e della funzione dei social network, una apposita pagina Facebook (clicca qui) ed un account su Twitter (clicca qui).

L'EPAP è la Cassa di Previdenza dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali, dei Chimici, dei Geologi e degli Attuari.
E la cassa di previdenza che fa capo a questi quattro gruppi professionali è nata recentemente, ovvero con una apposita legge e dopo una serie di richieste che partivano proprio dai professionisti.
Ricordo che cominciammo a parlarne nel 1992, e poi vedemmo nascere l'EPAP nel 1996, così come recita lo Statuto al comma 1 dell'art. 1 "L’Ente di previdenza per gli esercenti l’attività professionale di dottore agronomo e dottore forestale, di attuario, di chimico, di geologo è fondazione di diritto privato disciplinata dalle norme del decreto legislativo 10 febbraio 1996 n. 103, e da quelle del Codice Civile in tema di fondazioni, se ed in quanto compatibili."

Sul sito internet dell'EPAP trovate:


... continua ...

Prezzi pazzi

Non c'è molto da commentare a queste foto che testimoniano ciò che succede "a casa nostra", ma anche nel resto d'Europa.
Il valore aggiunto non arriva ai produttori. Punto! 

Eurodisney alla Tangenziale di Catania

Mentre in Europa esiste da tempo la TAV, mentre in Europa esistono autostrade a quattro carreggiate, mentre in Europa esistono autostrade ben fatte, senza buche e senza insidie, ecco che ... allo svincolo dei "Paesi Etnei" della Tangenziale di Catania ... ci troviamo nel meraviglioso mondo di Disney, infatti abbiamo montagne russe ed ottovolante a disposzione di tutti gli automobilisti!

Europa dove sei che non ti vedo!


Ultime piogge? Primavera in arrivo

Domani sera e venerdì saremo interessati nuovamente da una perturbazione, che porterà ancora piogge sulla nostra regione.
Poi temperature in aumento e, finalmente, arriva la primavera.
I meteogrammi, così come le previsioni a dieci giorni, non riportano ulteriori possibili piogge, ma è ancora presto per dirlo.
Io ... sono soddisfatto ... ha piovuto ed ha scongiurata la pessima annata che si intravedeva in seguito a ben tre anni di pesantissima siccità!


meteogramma su Catania



meteogramma su Palermo

mercoledì 25 marzo 2015

Mostra pomologica agrumi al CRA di Acireale

Come ogni anno il CRA di Acireale (ex Istituto Sperimentale per l'Agrumicoltura) ci invita alla mostra pomologica degli agrumi.
E come ogni anno la sala conferenze si riempie di tecnici, agricoltori ed operatori del settore.
Quest'anno novità sui portainnesti, novità sulle varietà, e soprattutto una grande voglia di rilancio del settore.
E queste sono le foto che ho scattato ieri, in modo da "poterle offrire in visione" a chi non c'era.






IMU e servizi

Riporto un articolo pubblicato domenica 15 marzo u.s. sui "basilari servizi/infrastrutture mancanti" a fronte di una esoso versamento ettaro/annuo scaturente dall'IMU.
Si paga ... ma non si ottiene nulla in cambio ...


martedì 24 marzo 2015

Carburanti - prezzi fai da te

Catania - Piazza Galatea
Nonostante abbiamo assistito ad un vertiginoso calo del prezzo del petrolio (oggi a 46,95 dollari al barile) non abbiamo assistito ad un vertiginoso, e tanto atteso, calo del prezzo dei carburanti.
Adesso l'euro si sta apprezzando sul dollaro, ma rimane un prezzo del petrolio/barile basso.
Ma ecco che da qualche settimana i carburanti sono saliti nuovamente, ed incomprensibilmente.
Ma a Catania, nel piccolo distributore posto in piazza Galatea, la scorsa settimana il gasolio costava ben 1,689 euro/litro e la benzina 1,779 euro/litro; e dire che il distributore è talmente piccolo che ... spese di gestione sono prossime allo zero ... zero luce ... zero personale ...zero costi strutture ...
Evidentemente c'è chi va a fare rifornimento e non guarda il prezzo, ed il gestore ... di conseguenza ... fa il furbo!


Furti continui


Continua l'assalto alla "cosa pubblica".
Rame, ferro, bancomat interi ... insomma tutto e di più.
E a Catania ... nella zona di Cibali i tombini ... diverranno un ricordo ...

Piogge in arrivo

Come preannunciato, prosegue la fase di instabilità nella zona del mediterraneo.
In transito sulla nostra regione una perturbazione che poterà piogge oggi e domani (anche intense) e nella giornata di venerdì.
E ... possiamo dire addio alla siccità del triennio precedente!

lunedì 23 marzo 2015

"bomba ecologica ad orologeria"

Ricevo da Andrea Valenziani e pubblico.
Ciao Corrado,
ho pubblicato un breve video/slide sull'ennesima "bomba ecologica ad orologeria" apparsa lungo le nostre strade di campagna. Sto cercando di attirare un po' di attenzione, chissà che questa volta non riescano a prevenire il disastro.

La zona in questione è da tempo "sotto attacco" di ignoti; diverse volte ho pubblicato fotografie.
Il video è eloquente.
Grazie Andrea.


Mostra Pomologica al CRA di Acireale

Domani ad Acireale: "Mostra Pomologica degli Agrumi", si terrà martedì 24 marzo p.v. , presso la sede del Centro, Corso Savoia, 190 – Acireale.


Evoluzione delle Politiche Comunitarie

Oggi ad Acireale: L’evoluzione della politica agricola comunitaria: dall’esperienza della programmazione 2007/2013 alla nuova programmazione 2014/2020.
Palazzo del Turismo - via Ruggero Settimo Acireale  (CT)  

Vulcania - amarcord

Chi non ricorda "Vulcania", il primo esempio di Centro Commerciale realizzato a Catania.
Ci andavamo in tanti, ed era un "toccasana" per non entrare in centro città, nonostante in città ci trovassimo.
Poi ... Vulcania si è stranamente spopolato, è rimasto solo un centro di servizi ... via via meno frequentato.
Adesso è un "centro dormitorio" per persone senza tetto.
Una zona degradata e basta.
Potrebbe essere utilizzata dal Comune per Uffici decentrati, dall'ASP per una sorta di centro di primo soccorso, una "casa dello studente".
Insomma potrebbero trovarsi altre decine e decine di utilizzazioni, ma vederlo così ... non è proprio il caso.

domenica 22 marzo 2015

Gli "abeti" della piana di Catania

Il titolo potrebbe trarre in inganno, ma è proprio così che ho scritto.
Al sistema informativo agricolo nazionale la fotointerpretazione effettuata dagli addetti restituisce anche questa informazione, del tutto errata però.
Alla piana di Catania alcuni appezzamenti agrumetati risultano essere "abetete", ovvero appezzamenti coltivati ad abeti.
Non vorrei dare informazioni sbagliate, ma proprio alla piana di Catania, e proprio nella zona di Sigonella non mi pare esistano appezzamenti specializzati di abeti.
E ... entrando nella fattispecie ... l'appezzamento in questione ... è un agrumeto.
Inutile da parte della ditta di far valere le proprie ragioni, nonostante foto e perizie ... il SIAN ha deciso che sono abeti, punto!
E quindi che succede dal punto di vista della statistica? Alla piana di Catania quanti ettari di abetete esistono?
E le statistiche realizzate con questi dati possono avere una attendibilità?
Insomma, come ormai lamentiamo da anni ed anni, il SIAN fa ciò che vuole, senza possibilità di appello alcuno ...