Passa ai contenuti principali

gasolio alle stelle

Il gasolio agricolo appena sei mesi fa costava all'incirca € 0,65 al litro.
Oggi ha superato 1,00 €/litro.
Le marinerie, anch'esse colpite dal caro gasolio, protestano.
Gli agricoltori? Tacciono!
Eppure in sei mesi il rincaro è stato di oltre il 54%. Niente! Silenzio.
Ma ciò che terrorizza ancor di più è il silenzio delle istituzioni, primo fra tutti il silenzio di Luca Zaia, il Ministro leghista, poi quello di Nembo Kid, ma anche quello del nostro presidente Lombardo, presidente di una regione nella quale viene estratto petrolio, gas metano, di una regione nella quale si raffina oltre 4/5 del petrolio che poi viene venduto nel resto d'Italia, regione nella quale si potrebbe ottenere la detassazione dei prodotti petroliferi incentivando così tutte le attività, e non solo quelle agricole, ma anche quelle industriali, ed il turismo.
Ed il silenzio è sceso anche per il biodiesel, che ci sgancerebbe dai ricatti dei detentori del petrolio, ma di questo ... ne riparlerò nei prossimi giorni.

Commenti

  1. Ieri sera ho visto Nembo Kid alias Pippo Maria Reina in una televisione locale.

    Occasione la celebrazione del 194° anniversario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri in piazza Duomo.

    Ha premiato un Carabiniere nella veste di rappresentate del Governo centrale.

    Non lo conoscevo fisicamente con la sua barba incolta,camicia stazzonata, viso rotondetto e sorriso di compiacimento.

    Caro Corrado,hai perso un'occasione per poterlo premiare sull'OCM,sulla DIA e sul caro gasolio!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.