Passa ai contenuti principali

Cultura della legalità e lotta alla corruzione

Segnalo questo incontro che si terrà domani pomeriggio, 15 gennaio, alle ore 18.00 alla Zelantea di Acireale.
Qui di seguito il comunicato ufficiale, che riporto in "copi/incolla".
Sarò presente.

Il Lions Club di Acireale apre l’anno solare 2016, quello in cui ricorrerà la celebrazione del cinquantesimo, con un convegno di rilievo che si terrà venerdì 15 gennaio, alle 18.00, nella Sala Cosentini della Biblioteca Zelantea di Acireale.

“Cultura della legalità e lotta alla corruzione” è il titolo dell’incontro, al quale interverranno come relatori la professoressa Nicoletta Parisi, Ordinario di Diritto Internazionale nell’Università di Catania e componente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, e il dott. Michelangelo Patanè, Procuratore della Repubblica reggente presso il Tribunale di Catania, socio del Lions acese.

L’incontro sarà moderato dal dott. Pietro Antonio Currò, giudice del Tribunale di Catania, past president di Acireale e componente del comitato etica e legalità del Distretto Lions Sicilia.

L’iniziativa è organizzata dal Lions di Acireale insieme all’Accademia di Scienze Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici e alla Diocesi di Acireale che, con il Vescovo Mons. Antonino Raspanti promotore, ha avviato da alcuni anni un progetto culturale promosso dalla Chiesa italiana sul tema della legalità.

Il referente per il progetto è il prof. Stefano Figuera dell’Università di Catania, socio del Lions acese. L’Accademia degli Zelanti e dei Dafnici ha una consolidata partnership con il Lions di Acireale.

Il 23 gennaio prossimo, infatti, in quella sede sarà ospitato il convegno distrettuale sul termalismo siciliano, organizzato dal delegato al tema prof.ssa Elena Di Blasi insieme al prof. Rosario Faraci, presidente del club di Acireale.

Commenti

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...