lunedì 2 gennaio 2017

Il Processo Amministrativo Telematico (PAT)


Parte oggi il PAT (Processo Amministrativo Telematico), ovvero l'equivalente del PCT (Processo Civile Telematico), al quale ormai ci siamo abituati tutti e che, dopo le prime difficoltà, gradiamo.
La migrazione degli atti processuali sulla piattaforma digitale fa parte della "dematerializzazione" tanto auspicata dall'Unione Europea e in sintonia con il programma di "Agenda Digitale".
Sul sito Istituzionale della Giustizia Amministrativa sono Sono disponibili i moduli  di deposito (clicca qui) e le nuove istruzioni per gli avvocati (clicca qui).
E' anche possibile contattare un Helpdesk, per informazioni e risoluzione dei problemi (clicca qui).

Nessun commento:

Posta un commento