martedì 4 aprile 2017

Le proroghe su Facebook

In tutte le cose c'è sempre la prima volta.
E per la prima volta avviene che le proroghe dei Bandi PSR le riscontriamo solo su Facebook.
Nulla di male se è Facebook lo strumento per comunicarlo ad un "mondo di utenti connessi", anzi: rapidamente si raggiungono tutti gli interessati.
Però, quando le notizie ufficiali, come in questo caso, vengono date su Facebook, ed a queste non segue un "comunicato istituzionale", viene da chiedersi: a che serve? Perchè?

E mi riferisco alla proroga che l'Assessore all'Agricoltura della nostra regione, on.le Antonello Cracolici, il 31 marzo scorso ha "dato via Facebook" alla produzione del cartaceo del bando settimino del PSR Sicilia 2014/2020, proroga non seguita (almeno fino al momento in cui scrivo) da alcun comunicato ufficiale da parte dell'Autorità di Gestione.
Sulla sua pagina Facebook l'Assessore dichiara "Fermo restando che la data di scadenza per la presentazione delle domande di sostegno alla sottomisura 4.1 rimane confermata al 10 aprile.
Con la messa on line dell’applicazione, l’Autorità di Gestione, per evitare che si possano creare problemi tecnici sull’applicativo, derivanti dalla concentrazione in pochi giorni dei caricamenti informatici, consentirà i caricamenti e il relativo rilascio dei Piani aziendali, entro il termine ultimo del 30 aprile, anziché del 10 aprile, come inizialmente previsto dal bando.
Di conseguenza anche i termini ultimi della presentazione cartacea, sia delle domande che dei Piani di Sviluppo Aziendale, saranno slittati, tenuto conto della predetta modifica.

E con questo l'Assessore, rigidamente tarato sulle sue posizioni di "bando perfetto", ammette i ritardi (vergognosi) ...

Ieri un mio amico mi ha detto: "dài, devi essere contento, se non facessero tutte queste sciocchezze non ti divertiresti a scrivere" ...

Mah!
Le proroghe su Facebook ... e perchè no su Whatsapp?


#bandosettimino
#bandoperfetto

Nessun commento:

Posta un commento