lunedì 1 maggio 2017

Il G7 e le "scaffe"

Il G7 a Taormina? Una bella occasione per la nostra regione.
Un flusso di Capi di Stato e di apparati Istituzionali che godranno di una delle "perle" del mondo: Italia, Canada, Francia, Giappone, Germania, Gran Bretagna e Stati Uniti d'America, tutti a Taormina.
Un città blindata, durante un periodo di tensioni altissime fra gli USA e la Corea, con nel mezzo la situazione Siriana.

E mentre i Capi di Stato saranno impegnati a discutere, gli occhi di tutto il mondo convergeranno su Taormina.

E come la mettiamo con le "scaffe" disseminate su tutta la tratta autostradale Catania - Messina?
Tutti i Capi di Stato andranno in elicottero?
E come le facciamo noi le scaffe ... non le fa nessuno!

1 commento:

  1. Ormai di "scaffe" non se ne contano più da quante ve ne sono.
    Ci sono alcune strade provinciali che in termini di buche non hanno più nulla da invidiare alle strade di campagna(interpoderali) che per percorrerle si ha la sensazione di essere in un circo o nella migliore delle ipotesi "ai giochi senza frontiere".

    Evita una buca/scaffa e te ne ritrovi davanti altri due o tre, sempre che l'autovettura che ti viene di fronte, a sua volta impegnata a scansarle, non ti venga di fronte.(an facci!)
    Per lavoro giro tutta la Sicilia e ne vedo di ogni dove. Dalle mie parti rispetto alla zona dell'ennese è il "paradiso"

    Ora c'è da chiedersi perché si paga questo benedetto "bollo/tassa" se poi gli ammortizzatori, cerchioni e gli pneumatici vengono sistematicamente decollati.

    Scomparse le province, i comuni devono farsi carico di sistemarle(grazie a l'Imu, anche agricola, che paghiamo salata ma non solo) con il risultato che nemmeno i rattoppi durano talmente le buche sono vaste.

    Altro che Europa non ti vedo, qui fra un po' scompare anche il manto stradale, questo sconosciuto.

    Sommessamente, mi si lasci passare il termine:"è una vergogna!!!"
    Per lavoro ho anche percorso le strade del nord e segnatamente il nord est, ebbene uno si "asciala" a guidare e persino la segnaletica orizzontale viene frequentemente rinnovata, qua non si sa più cosa sia, è scomparsa e la potrebbero cercate pure "a chi l'ha visto" senza risultati però.

    Quindi di cosa stiamo parlando? la domanda è retorica -
    Tasse= servizi per il cittadino? Ma quando mai!

    Ma poi questo benedetto federalismo fiscale è stato la rovina, tasse alle stelle che non si abbassano mai ma aumentano.
    Quando si va a votare, date un voto di opinione e non di favore perché alla fine se ci ritroviamo in queste condizioni la colpa è pure nostra.

    Saluti
    Marco

    RispondiElimina