martedì 13 giugno 2017

Le "moschitte" del grano

Ho messo fra virgolette la parola "moschitte" per fare un omaggio al prof. dott. agr. Vito Sardo, che così le chiamava, sperando di non beccarmi una "tirata di orecchie" dal prof. dott. agr. Tino Russo, o dal prof. dott. agr. Santi Longo, o dal prof. dott. agr. Sebastiano Barbagallo, noti e stimati entomologi.
I tripidi del grano ci disturbano in questi giorni mentre siamo in giro alla piana di Catania, durante le operazioni di mietitura, e si infilano dovunque; sono in migliaia ... entrano nelle orecchie, nel naso, negli occhi ... pungono e disturbano.
Gli operatori li conoscono bene, e spesso girano con dei cappelli con una sorta di velo che li avvolge dal cappello e fino alla base del collo.
Siccome in questi giorni le "moschitte" del grano sono sempre presenti, ho sempre in mente il prof. dott. agr. Vito Sardo, che così le chiamava ... e per ricordarlo un pò a tutti ho voluto scrivere questo post.

Nessun commento:

Posta un commento