lunedì 5 giugno 2017

L'inquinamento dei motori

Nel trentennio trascorso c'è stata la corsa al miglioramento ed al potenziamento dei motori diesel, che adesso hanno consumi bassissimi, prestazioni eccellenti, e sono molto silenziosi.
Un tempo, infatti, i motori diesel erano lentissimi e con potenze ridotte.
Ma a leggere le statistiche vengono i brividi: i motori diesel emettono 13,1 milioni di tonnellate di ossido di azoto, 4,5 milioni in più rispetto ai limiti consentiti, e pare che queste emissioni causino 38 mila morti all'anno.
E non è che i motori a benzina facciano stare meglio ...
Per quest motivo molti paesi cominciano a fare restrizioni sull'uso dei motori diesel; l'Olanda, ad esempio, già dal 2025 vieterà la vendita di automobili diesel e a benzina, consentendo solo la vendita di quelle elettriche.
Una scelta coraggiosa, ma che fa capire che possono farsi programmi a lungo termine, e nel frattempo installare colonnine per la ricarica delle auto elettriche in sosta.

Nessun commento:

Posta un commento