lunedì 9 ottobre 2017

PSR Sicilia 2014/2020: ancora sul copia incolla

Oggi vorrei ringraziare la dott.ssa Anna Vagnozzi, ricercatrice CREA, che ha "prestato" il suo contributo al copia/incolla alla nostra regione.
Nelle disposizioni attuative e procedurali per le misure di sviluppo rurale non connesse alla superficie o agli animali parte generale del PSR Sicilia 2014/2020, di cui all'allegato A al D.D.G. n. 2163 del 30/03/2016 , infatti, a pagina n. 13 alla voce "Innovazione" si legge:
Innovazione 
Attuazione di un prodotto (bene o servizio) nuovo o significativamente migliorato o di un  processo o di un metodo di commercializzazione o di un metodo organizzativo relativo alla gestione  economico/finanziaria  dell’ambiente  di  lavoro  o  delle  relazioni  esterne  (SCAR 2012). 

E che c'entra la dott.ssa Anna Vagnozzi?
C'entra, perchè il 6 marzo 2015, quindi un anno prima del documento del PSR sopra indicato, scriveva su "agrimarcheuropa" le medesime parole riguardanti l'innovazione:
"è innovazione l’attuazione di un prodotto (bene o servizio) nuovo o significativamente migliorato o di un processo o di un metodo di commercializzazione o di un metodo organizzativo relativo alla gestione economico/finanziaria, dell’ambiente di lavoro o delle relazioni esterne (EU SCAR, 2012)."


4 commenti:

  1. Niente da stupirsi,anzi dobbiamo ringraziare gli impiegati regionali che almeno sanno copiare,perché non sono capaci di fare altro,immaginatevi se manco sapevano copiare.non sarebbe esistito lo scempio Dell agricoltura siciliana.

    RispondiElimina
  2. Speriamo vadano tutti a casa

    RispondiElimina
  3. Non vedo nulla di scandaloso nel copiare una definizione, che a sua volta era stat copiata da quella data da un ente di ricerca Europeo, facente capo alla commissione europea

    RispondiElimina
  4. Sagace!!!!
    Ma come ha fatto ad accorgersene?!

    Questo è uno dei metodi più "puerili" di "Scrittura Creativa", molto usato da coloro che con goffi saltelli tentano di librarsi in volo al di sopra dello sconfinato mare dell'Incapacità.

    RispondiElimina