domenica 8 aprile 2018

Il backup dei dati

Il 31 marzo scorso era la giornata mondiale del backup.
E quante volte ci siamo dimenticati di farlo, e poi a causa di un virus informatico, di un disco rigido rotto abbiamo perso tutto?
Ed il backup non va fatto solo su dischi rigidi esterni, anch'essi oggetto di possibili malfunzionamenti o rotture, va fatto anche in uno dei tanti spazi virtuali delle varie società di servizi informatici.
E lo spazio che ci occorre è sempre maggiore, non solo per le email, non solo per i nostri documenti di lavoro, ma anche per la parte "fotografica", ormai esclusivamente digitale, ma in costante aumento sia di quantità, che di dimensioni per singolo scatto.

1 commento:

  1. Oggi la tecnologia ci permette di fare le copie dei dati, anche, negli spazi virtuali.
    A mio personale avviso la prima opzione(backup su dischi rigidi esterni) sarebbe di gran lunga da preferire appoggiata ai classici, ormai in disuso, dvd o blu-ray

    Saluti
    Marco

    RispondiElimina