ieri il blog ha avuto 6.352 accessi

venerdì 22 giugno 2018

Elezioni CONAF 2018

doc01148820180621170324_01

Il 28 maggio scorso si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali (CONAF).
Hanno votato tutti gli Ordini Territoriali d'Italia, ed hanno votato una lista di candidati che hanno ritenuto di avanzare la propria candidatura.
Ci eravamo lamentati un pò tutti della "assenza" della rappresentanza siciliana nella scorsa Consiliatura, nonostante non è mai mancata una interlocuzione con tutto il Conaf.


Oggi riporto il risultato elettorale, che insieme al collega dott. ag. Silvio Balloni di Vittoria, mi vede rappresentare la Sicilia, ma ovviamente lavoreremo per tutto il territorio Nazionale.
Non nascono l'emozione, nè il piacere di intraprendere un nuovo percorso, ad un livello istituzionale più alto, e non nascondo l'emozione di "lasciare" la Presidenza dell'Ordine di Catania e quella della Federazione Regionale, che ho avuto il piacere di "reggere".


Come ho scritto ieri su Facebook :
Oggi la Sicilia festeggia


Vi comunico ufficialmente che due sono i siciliani eletti al Consiglio Nazionale (Conaf)
Silvio Balloni (RG) ed io (CT).


Questo importante risultato è stato possibile grazie ad una azione sinergica di tutti gli Ordini siciliani, della Federazione, di concerto con le altre Federazioni regionali, ma anche grazie ad un certosino lavoro di 'accompagnamento' di un 'progetto Sicilia' che ha visti impegnatissimi i consiglieri CIG dell'Epap Totò Fiore, Francesco Di Bella e Piero Lo Nigro, che ringrazio tantissimo.


La sinergia 'progetto Sicilia' non finisce qui.
È nata con l'elezione Epap, è proseguita con l'elezione Conaf, ed ha visto la Sicilia compatta come mai.


L'insediamento al Conaf avverrà a metà settembre.


Ringrazio ancora tantissimo tutti quelli che hanno consentito il raggiungimento di questo importantissimo risultato, soprattutto dopo l'assenza del precedente Consiglio.


Vorrei anche ricordare Filippo Oddo e Paolo Terranova, che si sono tirati indietro dalla candidatura, la prima già depositata e la seconda in itinere.
Lo hanno fatto per completare quella unione siciliana ricercata da anni, sacrificando le loro giuste aspettative.
Grazie anche a voi.


[gallery ids="87477,87478" type="rectangular"]

2 commenti: