ieri il blog ha avuto 8.659 accessi

sabato 3 agosto 2019

Aeroporto di Catania e la "scaffa" di benvenuto

Nota dolente dell'aeroporto di Catania: il servizio bus ed il finger che non si utilizza.
Autobus scadenti, con aria condizionata che non funziona, e soprattutto ... tutti ammassati come le sardine.
Questa la situazione all'aeroporto di Catania, dove i finger vengono utilizzati raramente, e dove si sarebbe potuta utilizzare una soluzione alternativa, come avviene in altri aeroporti europei, come l'avvicinamento alla aerostazione dei vettori e il transito a piedi dei pedoni.
Certo ... vedere che ad Amsterdam hanno autobus nuovi e con l'aria condizionata super efficiente, e pannelli solari nei tetti, o che i finger vengono utilizzati e non realizzati per lasciarli lì, quasi come fossero un soprammobile ... 

Ma che l'aria condizionata dei bus aeroportuali catanesi non funziona ... è veramente disdicevole ... per non parlare dei Finger, che però seguono la logica dell'Europa, ovvero "dove sei che non ti vedo"!
Per non parlare della viabilità che ci accoglie in arrivo ed in uscita dall'aeroporto ... con le "scaffe di benvenuto"!
Ma quando arrivano i turisti, che figura ci facciamo!

1 commento:

  1. Che figura ci facciamo!? Quella di chi tiene alle tradizioni e alla cultura popolare.
    Egregio Dott. far funzionare l'aria condizionata nei Bus e riparare le "scaffe" sarebbe una sensibile perdita d'immagine. Il turista scende dall'aereo trova le strade senza scaffe, pensa di essere in Europa, ci resta male, se ne va, e non torna più.

    RispondiElimina