Passa ai contenuti principali

Aspettando l'esondazione dei corsi d'acqua - sottotitolo: la manutenzione che non c'è

 

Questo in foto aerea è un tratto del fiume San Leonardo, fiume che scorre nella zona di Lentini e sfocia a mare in zona Vaccarizzo - Agnone.
La manutenzione? Bah! Nella primavera del 2004, dopo l'alluvione del settembre 2003. Poi niente più.
L'alveo del fiume? Originariamente in questa zona di circa 85 metri
Adesso? La larghezza della zona di deflusso in alcune parti è di appena 4 metri!
Ma come dovrebbero defluire le acque provenienti da monte?
Infatti non defluiscono, esondano e fanno danni agli agrumeti posti ai fianchi del fiume ... e poi facciamo causa al Tribunale delle Acque, ma i danni segnalati, computati, dimostrati con centinaia di foto ... vengono depressi nelle relazioni dei CTU.
Manutenzione zero e inerzia delle istituzioni, un connubio "vincente" per le prossime esondazioni ed i prossimi danni.

Commenti