Passa ai contenuti principali

Il grande inganno delle "sospensione dei pagamenti" - sottotitolo Commissari di Trecastagni ultimo atto

 

Che le promesse dei nostri governanti rimangono pezzi di carta lo sappiamo già.
Oggi racconto cosa capita a Trecastagni (CT), ultimo atto dei Commissari.
Cosa si disse nel periodo invernale "Covid"? Che sarebbero state sospese tutte le tasse.
Ieri mi arriva per posta ordinaria la TARI 2020, emessa in data 17/09/2020, quindi quando ancora c'erano i Commissari, e recapitata giustappunto ieri 28 ottobre.
1° sorpresa - aumento del 35%
2° sorpresa - 1° rata al 30 settembre, quindi scaduta, 2° rata al 31 ottobre
Quindi due rate in un'unica soluzione.
Poi 3° rata al 30 novembre e 4° rata al 16 dicembre, così ... tanto per accoppiarla all'IMU.
Ringrazio i Commissari di Trecastagni ... per esseresene andati (finalmente) ed il Governo ... per far finta di emanare provvedimenti.

Commenti

  1. Un aumento della TARI inversamente proporzionale alla qualità del servizio: hanno chiuso l'isola ecologica. Per un cambio della batteria dell'auto, ho dovuto girare diversi ricambisti per trovare quello che prendesse e smaltisse correttamente la vecchia batteria, non potendola io portare nell'isola ecologica che non c'è. Ho una collezione di lampadine rotte e pile esauste a casa, che faccio? butto tutto nell'indifferenziata?

    RispondiElimina

Posta un commento