Passa ai contenuti principali

Il rispetto dell'ambiente

Poco meno di un anno fa tutti a stupirci che la pandemia aveva portato ad una consistente riduzione di emissioni di CO2 nell'atmosfera, ci stupivamo che a Venezia le acque nei canali fossero diventate cristalline, ci stupivamo che alcuni animali cominciavano ad entrare nelle città, ci stupivamo pure del crollo del prezzo dei carburanti.
La riduzione di emissioni, a leggere alcuni dati statistici, era stata del 6%, ma già a dicembre scorso, però, l'aumento delle emissioni di CO2 è stata maggiore del 2% rispetto al dicembre 2019.
E se poi guardiamo in cielo, cosa avviene nei trasporti aerei ... ecco che ci stupiamo che il traffico è tornato a crescere a dismisura, basti guardare queste immagini, prelevate mentre scrivo da "flight-radar".

 





Commenti

  1. Per non parlare dei carburanti aumentati di nuovo a dismisura senza alcun controllo di nessuna associazione di consumatori

    RispondiElimina

Posta un commento