Passa ai contenuti principali

Sui rimborsi dei danni in agricoltura, 2° puntata

La vergogna dei rimborsi dei danni in agricoltura l'abbiamo toccata con mano per le gelate 2017 e la siccità 2017, perchè l'esigua assegnazione ministeriale dei fondi ha causato una drastica riduzione degli importi spettanti ad ogni azienda agricola:
- siccità 2017 rimborsi al 14,9796%
- gelate 2017 rimborsi all'11%
Praticamente il nulla, lasciando in capo agli agricoltori il danno subìto, ma facendo fare agli uffici un lavoro immenso di ricezione pratiche, verifiche, istruttorie e pagamenti ... dell'elemosina.
E qui gli uffici periferici dell'assessorato agricoltura non c'entrano nulla, applicano alla lettera la norma, spalmando su tutti quanti le briciole ricevute dal Ministero.
E dire che nella proposta di declaratoria trasmessa al Ministero vengono indicate delle cifre ben diverse da quelle che, poi, il ministero "elargisce" (per modo di dire) alle varie regioni.
C'è da chiedersi, allora, ma perchè mai il ministero fa fare tutto sto traffico alle regioni se, poi, non ne tiene conto?
La politica, sia nazionale e regionale su questo tema non parla, subisce supinamente, o forse nemmeno si accorge del problema (o non se ne interessa proprio).

... domani continua ...

Commenti