Passa ai contenuti principali

Trecastagni al voto ad ottobre , 1° puntata


Il 4 e 5 ottobre prossimo a Trecastagni (CT) si svolgeranno le elezioni per ridare a questa piccola città un Sindaco, dopo la "deposizione" del precedente Sindaco Giovanni Barbagallo, e l'arrivo di ben tre Commissari, che hanno condotto la città peggio di qualunque altro Sindaco, annoverando fra le pessime attività la mancanza totale di dialogo con i cittadini, commissari che avrebbero dovuto completare la loro gestione l'anno scorso, ma che hanno ottenuto una proroga di sei mesi, proroga "allungata" a causa dell'emergenza sanitaria con l'arrivo del coronavirus.

Trecastagni è un paesino che adesso conta circa 11 mila abitanti, ma fino agli anni '90 ne contava all'incirca sei mila; un territorio che si estende per Ha 1900.31.26, un tempo culla di rigogliosi vigneti, dei quali ormai resta ben poco, ad eccezione di qualche volenteroso e di qualche viticoltore "eroico".

Questi i "dati" di Trecastagni:

- 10.985 abitanti
- 4.481 famiglie
- età media 41 anni
- reddito medio € 10.917,00
- tasso di natività 10,2
- 33% di aumento dei residenti dal 2001 al 2016
- densità di 579,4 abitanti/kmq

Ebbene dopo l'esperienza commissariale, che personalmente reputo pessima, finalmente il 4 ed il 5 ottobre andiamo al voto, per esprimere il nuovo Sindaco, la Giunta ed i Consiglieri comunali.

Quattro i "contendenti" della poltrona di Sindaco, dei quali nei prossimi giorni traccerò un breve profilo:
- dott. Giuseppe Messina, meglio conosciuto come "Pippo"
- avv. Raffaele Trovato
- dott.ssa Mauretta Finocchiaro
- sig.ra Concetta Ambra

Commenti

  1. Dottore Vigo noi pure a Pietraperzia avremo le elezioni.....ma davvero crede che chi arriverà dopo farà meglio?e mai successa una cosa del genere in politica?ne dubito.chiunque si sieda a prendere stipendio comunale lavoro non ne fa

    RispondiElimina

Posta un commento