25 settembre, 2022

Elezioni 2022

Il 25 settembre è arrivato.
Oggi milioni di italiani alle urne.
51 milioni di siciliani alle urne.

L'ho già scritto: passa la voglia di andare a votare, perchè alla Camera dei Deputati ed al Senato l'elettore non sceglie il candidato, ma suggella chi è stato scelto dai partiti. I due rami del Parlamento, quindi, verranno composti da persone che i partiti stessi si sono scelti, ma non sono stati scelti dagli elettori.

All'Assemblea Regionale Siciliana, ancora, potremo scegliere di votare un candidato, ma non potremo scegliere il Presidente. Anche qui ce lo impongono e basta.

Qualche numero perle votazioni regionali:
In totale potranno votare 4.606.564 persone:
- 2.237.169 maschi 
- 2.369.395 femmine
- 5.294 sezioni
- 70 parlamentari da eleggere
- 900 candidati
- 6 candidati a Presidente

Potete trovare maggiori informazioni su:

Elezioni politiche 2022 | Ministero dell‘Interno

Eligendo - Ministero dell'Interno DAIT

Elezioni Regionali 2022 (regione.sicilia.it)

Siccità Sicilia 2022

E' calato il silenzio sulla siccità siciliana, ed è calato da mesi e mesi.
Nel resto d'Italia, anch'essa alle prese con la siccità, ha iniziato a piovere, mentre da noi "qualche acquazzone" di poco conto.
Ma di siccità siciliana non se ne parla; niente da fare. Siamo condannati alla "incuria istituzionale", figlia di una abulìa di chi dovrebbe, invece, interessarsene.
Qui sotto il meteogramma previsionale su Catania ci mostra che tra oggi e domani dovremmo avere qualche pioggia (di poco conto), ma ci mostra anche che le temperature, ormai, sono in netto calo rispetto già ad una settimana fa.

24 settembre, 2022

Che fine fanno le nostre tasse


Nell'area riservata del sito internet dell'Agenzia delle Entrate potete trovare la destinazione delle nostre tasse, ovvero: che fine fanno i soldi (purtroppo troppi) che versiamo ogni anno al Fisco?
Ecco qui le percentuali:

23 settembre, 2022

Elezioni 2022

Queste elezioni politiche passeranno alla storia come le elezioni in cui il popolo italiano non vota il candidato che crede e spera di votare, ma si "acclara", o se preferite "si suggella", un parlamento fatto da persone che hanno scelto i partiti.
Loro si scelgono chi vogliono alla Camera dei Deputati ed al Senato.
Queste saranno anche le elezioni in cui il popolo italiano si distacca sempre più dalla politica, rassegnandosi a queste decisioni "dall'alto".
La nostra Sicilia porterà nei due rami del Parlamento persone "importate", che forse non sono mai venute nella regione, ma che siederanno negli scranni parlamentari "formalmente" elette con i nostri voti.

Una legge elettorale pessima, approvata proprio per far sì che siano i partiti a scegliersi i candidati da far eleggere e non i cittadini.

22 settembre, 2022

Prove tecniche d'autunno

Agricoltori con il naso all'insù sperando nelle piogge previste per questi giorni.
Ieri un primo assaggio in diverse zone della Sicilia, così come si può ben vedere dalle mappe del SIAS e della protezione civile, che trovate qui sotto, insieme al meteogramma previsionale, che ci indica per Catania pioggerelle e poi da lunedì un rialzo delle temperature.

21 settembre, 2022

Premio PAC dove sei che non ti vedo

Molti lettori del blog continuano a lamentarsi del mancato accredito delle somme del premio PAC, alcuni del saldo 2021, altri dell'acconto 2022.
Ogni anno la stessa storia, con l'Agea che trattiene una massa di denari immensa, incurante delle tempistiche e delle necessità degli agricoltori.
 

Interventi per la filiera olivicola

Sono passati più di sei mesi dal bando olivicoltura di Agea, e non si sa più nulla.
Le persone attendono le graduatorie, ed invece tutto tace.
Eppure era un bando dematerializzato, quindi con la possibilità di sapere i risultati praticamente nella stessa giornata di chiusura del bando.
Misteri Agea ...