Passa ai contenuti principali

bando POR misura 4.06

Ricevo e pubblico. Egr. Dott. Vigo, gentili lettori: certo che e' proprio il caso di dire che l'elefante ha partorito un topolino. Dopo cosi tanto tempo e tante aspettative il bando appena scritto nella gazzetta del 12 settembre inerente all'ex misura 4.06 , e' veramente poca cosa ( a mio modesto avviso). I punti controversi sono frutto veramente di una mente contorta. Leggendo il bando noto che nessun anticipo verra' erogato durante la fase dei lavori, un modo per dire...cari agricoltori cacciate fuori i soldi che poi a suo tempo ve li ridaremo ( con il famoso 40% con il 60%). Bene, mi chiedo , e se per un cavillo burocratico qualcuno blocca le graduatorie o fa ricorso al T.A.R. , dopo quanto tempo l' imprenditore agricolo potra' rivedere i soldi anticipati magari soldi non propri ma frutto di una negoziazione con un istituto bancario? E, poi , giorno 12 ottobre e' domenica e le domande dovranno essere spedite non prima e non dopo le ore 08.00 del 12 ottobre ( se ho ben capito).....e' una presa in giro o ci prendono per minchioni ( dai Malavoglia di Verga). Spero solo di aver capito male anche se dentro di me ho paura di aver capito bene. Percio' caro assessore La Via, avevamo proprio bisogno di cio' per modernizzare le nostre aziende? Cordiali saluti Salvo Furno'

Commenti

  1. La mente cattiva del burosauro che alloggia all'Assessorato Regionale dell'Agricoltura,ha partorito il metodo del sistema dello " sportello unico ",per cui ad esempio nella provincia di Catania,potranno essere esaminati circa 60 - 70 progetti e gli altri presentati andranno al macero ! (chi arriva,arriva)

    Attenti,imprenditori ed agronomi non lavorate a vuoto spendendo soldi inutilmente,perchè dalle ore 8.01 del 13 ottobre alle poste ci saranno i sessanta - settanta progetti già pronti da molto tempo ed i successivi avranno pure perso i soldi della raccomandata A/R.

    Boicottate il BANDO 2008 - Misura 4.6.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.