Passa ai contenuti principali

fine dell'ora legale

Stanotte finisce l'ora legale.
Ricordatevi di spostare di un'ora indietro le lancette.
Ma ... avete fatto istanza per poter fare ciò, allegando una copia dell'ultima analisi del sangue, dalla quale si evince che i globuli rossi avevano presentato il MUD, ed i globuli bianchi dichiarano a loro volta di garantire il benessere delle piastrine?
Fate attenzione, nell'ultima Gazzetta Ufficiale del Blog esiste una circolare che impone anche una autodichiarazione con la quale vi impegnate a spostare le lancette esclusivamente alle ore 02.30 di domenica, pena l'aumento del colesterolo, e con la quale dichiarate che non vi siete riprodotti nell'ultimo quinquennio, e vi impegnate a non riprodurvi per i prossimi dieci anni, dopo aver fatto apporre il visto all'ASL nel vostro quaderno di nottata .... e chi più ne ha ne metta, tanto ormai è una gara alle cose più assurde!

Commenti

  1. Io non cambio mai le lancette, caro il mio Vigo

    RispondiElimina
  2. ju vaiu senza ruloggio! c'aiu i jaddi ca marrusbigghianu

    RispondiElimina
  3. Yuhuuuuuuuuuuu.
    Fine dell'ora legale, da oggi in poi, per qualche mese, ogni ora è quella buona per presentare domande.
    Yahuuuuuuuuuuu.

    RispondiElimina
  4. Io invece riuscirò a spostare le lancette all'ora stabilita. Ho tutti i documenti che servono, mi manca solo, ma credo di riuscire ad averla, LA QUIETANZA LIBERATORIA DI CHI QUATTRO ANNI FA, MI HA VENDUTO L'OROLOGIO

    RispondiElimina
  5. Il MUD per il globuli rossi: OK
    I globuli bianchi per il benessere delle piastrine: OK
    Ma il DURC dell’orologio a parete, per affermare la reale esistenza di un orologio in casa, dove lo mettiamo?

    RispondiElimina
  6. non solo, la confusione ha preso il sopravvento alla posta quando l'elimina coda mi dava il numero 1-06. Ma sono il sesto o il 106esimo. Ma io ho sei pratiche devo fare sei volte la fila ho avrei dovuto prendere 6 numeri per ogni 4.06 da spedire comunque massimo entro le 8.06. ma chissacciu mi cassariai

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.