mercoledì 31 dicembre 2008

buon 2009 2°

Ricevo da Alfio e pubblico.
Caru dutturi Vicu,
duman'ammatina sugnu chiu vecchiu ri nannu!
Ma lu semu tutti pari.
E lei chi rici ca l'amicu so, chiddu ro pleonarsmu, no è chiu vecchiu macari?
U lassassi stari, prima ca si fa u malu cenuni. Tantu prima di lei va in pinsioni!
Astasira iu non sacciu si farimi na gran mangiata, o pigghiarimi na jaddina e cuccarimi cu idda, all'orb'e ficu!
Prima di pigghiari sta decisoni, però, ci fazzu l'auguri, a lei, a du stubbudu di Nembo Kid, e a du fannulluni di Deputatu.
A tutti l'autri nabbracciu forti, e nu vasuni (ma no ... nda ucca!).

2 commenti:

  1. Affio, scusimi, ma picchì non ti fai na mangiata ca jannina e pò ti va cuccari?
    piessi.
    auguri pill'anno novu

    RispondiElimina
  2. Auguro a tutto il Popolo del Blog un Sereno e Felice 2009!!
    A Corrado un augurio particolare, affinché non gli venga mai meno la voglia di scrivere, perché la Voce del Suo Blog è la Nostra Voce!!
    Al Direttore?
    All’Assessore?
    Al Ministro?
    Ma si!!
    Auguro anche a Loro un Sereno e Felice 2009!
    “La lode che s'acquista in non lasciarsi offendere avanza la gloria che si guadagna vendicandosi”. (da La Talanta, atto III, scena XVII – Pietro Aretino)
    Buon Anno
    Medea

    RispondiElimina