venerdì 27 marzo 2009

A proposito di tafrina del pesco, o mal della bolla. Guardate cosa succede quando i trattamenti rameici vengono effettuati senza attenzione. Le foglie del pesco si accartocciano quasi a formare un cannolo, e poi la foglia dissecca e cade. Fate attenzione al mal della bolla, che è una fitopatia semplice da prevenire, ma che non perdona se presa sotto gamba.

Nessun commento:

Posta un commento