ieri il blog ha avuto 8.659 accessi

sabato 4 aprile 2009

silenzi dolorosi

Siamo a poche settimane dalla mietitura del grano. Nessuno parla dei prezzi bassi, molto bassi. Un anno fa appena il prezzo era di 52-55 centesimi di euro al chilo, ed il pane subì una impennata. Adesso i prezzi si attestano attorno ai 16-17 centesimi di euro al chilo. Il pane resta caro. I produttori restano ... a bocca asciutta. Nessuno ne parla, ma tutti lo sanno! Una sorta di "silenzio assenso".....

3 commenti:

  1. Caro Corrado ti ho postato su "Gli altri Agronomi" le mie sensazioni di disgusto nei confronti del mio Ordine provinciale, nei confronti della Nostra Federazione Regionale, e nei confronti del nuovo assetto che si è delineato all'Assessorato Agricoltura e Foreste con la nomina dei nuovi dirigenti generali. Se le cose andranno avanti così l'agricoltura Siciliana e tutto l'indotto che intorno ad essa ruota (compresi gli Agronomi) è destinata a morire di morte violenta. Forse è meglio così, meglio una morte veloce che una lenta agonia: complimenti e grazie a tutti!
    http://glialtriagronomi.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Vorrei sottolineare che il grano si vande ad un prezzo inferiore rispetto a quello a cui si vendeva negli anni '80, ma con un aumento esorbitante delle spese per produrlo...

    RispondiElimina
  3. I sindacati di categoria non pensano ai nostri problemi. li boicottiamo andandocene via?

    RispondiElimina