Passa ai contenuti principali

La pagella

Oggi è la volta dell'on.le Francesco Aiello, di Vittoria (RG). E' stato Assessore all'Agricoltura del 46° e del 47° Governo regionale, durante la XI Legislatura, dal 16-07-1992 al 21-12-1993. Aveva buone intenzioni, ma era collaborato malissimo, da colleghi esterni che miravano solo alle poltrone, ma non alla consulenza per il bene dell'Agricoltura. Questa fu una sua grande colpa! Si interessò solamente delle serre della sua zona, e nessuno di noi ha un buon ricordo. Alcune circolari, dire che furono scritte con i piedi è solo un complimento, fecero un danno immenso: ed ancor oggi ci lecchiamo le ferite. Era un buon trascinatore di folle, ma un pessimo Assessore. Voto 3! (tranquilli ... c'è chi prenderà anche il 2)

Commenti

  1. Aspetto i punteggi alla MariaStella Gelmini.

    Esistono anche Assessori con punteggio binario 1 - 2 od a zero Kelvin.

    Aspetto con ansia il palmares !

    RispondiElimina
  2. Immaginate questo signore sindaco della sua città. Vittoria.
    Ne ha fatte di tutti i colori

    RispondiElimina
  3. Signori e Signore incolpiamo quasi tutti i politici, ma noi cosa avremmo fatto?

    Qual'è il motivo della corsa alla poltrona?

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.