giovedì 11 giugno 2009

Obbrobri acesi

Acireale (CT) Dopo la rotatoria crea-ingorgo, unica al mondo, dopo l'isola pecorale, dopo la piazza Duomo rifatta, dopo i marciapiedi massaggiatori, dopo la viabilità impazzita, dopo l'anarchia pedonale, ecco che l'Amministrazione Acese, sempre all'avanguardia, propone una sorta di aiuola in pendenza, di colore viola (quest'anno si usa, ma l'anno prossimo ne cambieranno il colore) abbandonata a sè stessa. La città dai cento campanili, la città del barocco ... profanata da obbrobri sparsi ... ma chi la governa ... queste cose orrende realizzate con i soldi dei contribuenti le vede???

2 commenti: