Passa ai contenuti principali

Odissea Ponte di Primosole 2, 3, 4, 5, 6.....

Oggi la sorpresona! La Tangenziale di Catania è stata chiusa all'altezza dell'uscita di Passo Martino, e tutto il traffico è stato convogliato lì. Chi proviene da Siracusa, invece, ha accesso al Ponte, che è sempre peggio ... Ma il traffico è andato nuovamente in tilt, peggio di ieri. Cari inefficienti dirigenti dell'ANAS, considerando che il 20 luglio apre il primo tratto dell'autostrada CT-SR, perchè non ci fate rischiare la vita ancora per pochi giorni, come avete fatto del resto per oltre 20 anni di seguito? O ... vi piace farci autoaggrovigliare e farvi aggredire verbalmente? La foto, per fortuna, l'ho ripresa fra Scordia e Palagonia ... si andava lisci come l'olio!

Commenti

  1. massaro peppe2 luglio 2009 22:51

    Forse conviene andare in questo periodo prima in montagna e poi scendere al mare, tramite altre strade, forse, forse............

    RispondiElimina
  2. FORSE FACENDO IL PERCORSO : VIA MESSINA - PALERMO - TRAPANI - MAZARA DEL VALLO - AGRIGENTO - STRADA STATALE N.115 - SI POTRA' ARRIVARE A SIRACUSA,IN TEMPO ORARIO !

    CHE BELLA PENSATA, TIPO ANAS !

    RispondiElimina
  3. potremmo andare prima a Santorini, e rientrare da Corfù, e Malta

    RispondiElimina
  4. tenente colombo3 luglio 2009 16:23

    avete provato ad andare a piedi?
    il transito non è interdetto, e si fa prima.
    basta lasciare un auto al di qua ed una al di là del ponte ed il gioco è fatto

    RispondiElimina
  5. Paolo Giovanni Alberto6 luglio 2009 14:25

    Si potrebbe fare un'autostrada fel fiume con traghetti che attraversano il simeto

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.