venerdì 17 luglio 2009

Oggi in Gazzetta Ufficiale Regionale

Nella GURS di oggi, la n. 33, sono stati pubblicati:
Assessorato dell'agricoltura e delle foreste
Bando per la presentazione della domanda di adesione al Programma di sviluppo rurale 2007-2013 - misura 132 "Partecipazione degli agricoltori ai sistemi di qualità alimentare".
PSR Sicilia 2007-2013 - Proroga del termine di scadenza previsto dal "Bando per la selezione dei Gruppi di Azione Locale (GAL) e dei Piani di Sviluppo Locale (PSL) - Asse 4 "Attuazione dell'approccio Leader" - misura 413 "Attuazione di strategie di sviluppo locale - Qualità della vita/diversificazione" - misura 431 "Gestione dei gruppi di azione locale, acquisizione di competenze e animazione

6 commenti:

  1. Dr. Vig, ogni tanto passo dal suo blog, e sono sempre contento di vedere come è sempre ben fatto, e davvero molto utile ed interessante.
    Le dico il motivo per cui mi capita spesso di passare, sono un "giovane", e attendo da mesi notizie sul nuovo bando per l'insediamento dei giovani agricoltori, le uniche fonti a cui mi affido sono un mio amico, il quale ha usufruito del precedente, ed un altro mio amico giovane politicante, ma il problema è che sono entrambi molto giovani, e quindi poco esperti in materia, sul sito della gazzetta ufficiale non riesco a "metterci mano", non è fatto in maniera molto chiara.
    Di conseeguenza spero di trovare notizie scritte sul suo blog un giorno o l'altro..
    Saprebbe darmi qualche informazione diretta al riguardo? Quando dovrebbe uscire, se c'è la possibilità che non lo fanno più, insomma qualsiasi info che non mi lasci in sospeso, ad attendere invano..
    Grazie buona serata!!

    RispondiElimina
  2. Caro Anonimo, vorrei rassicurarti sull'uscita del bando per l'insediamento giovani; è quasi pronto e la sua uscita, salvo colpi di scena delle penne veloci, dovrebbe uscire a settembre, prevederà un premio di insediamento di 40000 euro vincolati, però, all'adesione ad un'altra misura (un miglioramento fondiario, un agriturismo o un rimboschimento)il cui ammontare del progetto dovrà essere di almeno 80000 euro. Alla fine, dunque, si avranno 40000 euro per l'insediamento, ed almeno 40000 per la seconda misura (finanziata al 50%.

    RispondiElimina
  3. Grazie per la risposta, quindi su un progetto di 80000 euro verrano dati 40000 a fondo perduto, e il 50% del rimanente finanziato, quindi da restituire. Ho capito bene?
    Per avere notizie dirette di quando uscirà con cosa potrei informarmi? Qualche sito in particolare? Anche se penso che non è notizia che sfugge facilmente, sarà ben "pubblicizzata".
    Un ultima cosa: con quale figura professionale dovrei avere a che fare per essere aiutato a sbrigare queste pratiche di stilatura del progetto, procedure burocratiche ecc... Forse un agronomo?...

    Grazie, Giovane Anonimo :)

    RispondiElimina
  4. x l'anonimo giovane e sorridente: vai a questo link:

    http://www.psrsicilia.it/Materiale_id_nuovosito.html

    scarica tutto e leggilo.

    Auguri.

    RispondiElimina
  5. Aiace Telamonio19 luglio 2009 11:01

    giovane anonimo,un consiglio che viene dall'esperienza che mi sono fatto,osservando la sorte di altri speranzosi:se non hai la certezza di vendere il tuo prodotto 'non fare niente',dedicati ad altre attività,...per come stanno le cose e per come si opera nel settore agricolo per un giovane non ce alcuna possibilità di poter costruire una famiglia; se invece appatieni a quella stretta cerchia di persone che comunque il propio prodotto lo vende perche c'ha conoscenze(di qualsiasi natura???),o detiene il controllo di una fetta di mercato,accomodati pure!!

    RispondiElimina
  6. Grazie Aiace, per l'intervento, non sono uno speranzoso dell'ultimora, sto per laurearmi(ho22anni) in altro settore, mio padre è nel settore da una vita, ed ultimamente è difficile per lui tirare avanti l'azienda, nel senso che se non ci fosse dietro l'esperienza, la passione, e le capacità, sue, si rischierebbe parecchio. Perchè oggi una gelata, domani i prezzi a terra, dopodomani un altro problema, e chiaramente tre anni consecutivi in questa maniera, non so chi li potrebbe reggere, neanche che fossimo una multinazionale che riceve iniezioni di soldi da parte dei governi...

    Pensavo che se i sussidi di questo bando fossero ben strutturati, potrebbero essere un po' di ossigeno, un piccolo trampolino per farmi avvicinare davvero al settore.
    Hai fatto bene a disilludermi, perchè posso immaginare come magari ragazzi che vivono in paesini lontani dalla città, potrebbero vedere in aiuti del genere la grande speranza, mentre non lo è, data l'impervietà del settore.
    Se ne sai qualcosa in più, riguardo questo bando, mi farebbe vivamente piacere avere il tuo parere, e tuoi consigli.

    L'anonimo di prima..

    RispondiElimina