mercoledì 28 aprile 2010

Cosa manca?

Le graduatorie della Misura 121 del PSR, quelle della 1° sottofase, sarebbero dovute essere pubblicate ancor prima dell'apertura della 2° sottofase. Invece niente. Le istanze sono già state definite da un pezzo, ma manca il gessetto per scrivere alla lavagna l'elenco dei "buoni" e dei "cattivi". Oggi ne andrò a comprare uno scatolo e magari lo mando per posta all'Assessorato ... così gli agricoltori saranno contenti. Potranno sapere se sono buoni o cattivi!

6 commenti:

  1. All' IPA di Catania sono è stato affisso unicamente l' elenco delle istanze presentate... appena 187!

    RispondiElimina
  2. poco poco.. piano piano... niente niente!!!
    Cosa auguro a sti "signori", non posso dirlo, perché esiste ancora il codice penale!!

    RispondiElimina
  3. egregio collega, io scrivo da Enna, qua è ancora + bello su 112 progetti presentati solo 1 c'è l'ha fatta gli altri sono stati rimossi con "l'archiviatore coatto ed uniforme", non aggiungo + altro se no rischio veramente qualche denuncia, anche se avrei voglia di "archiviargli io" a questi c . . . . .i di burocrati e succhia inchiostro dell'ipa di enna

    RispondiElimina
  4. Oggi sul sito dell' Assessorato Succhia-Risorse e Sangue Agricolo e Alimentare è comparsa una News che invita a partecipare a un Trekking denominato "La Sicilia a cavallo. Trekking lungo 2 assi: Mari Monti e Monti&lago da 5 al 10 maggio"...
    Non c'è che dire, siamo veramente a cavallo. Come dire: cari agricoltori,(ma vale anche per voi tecnici agricoli!) datevi tutti all' ippica, anzi all' Ippoturismo, come in questo caso, che è meglio!

    RispondiElimina
  5. ok tutti i tecnici che non prenderanno un euro dalle pratiche bocciate, da domani mangeranno a casa del simpatico "signore" che ha bocciato tutto. Complimenti e consiglio vivamente al "signore" di pensare lui seriamente a darsi all'ippica! Vergogna... Io sono per il sabotaggio. Non presentare più pratiche col PSR, in modo da evidenziare ancora più la presenza di "uomini" fallimentari e devastanti per un agricoltura che non esiste quasi più.

    RispondiElimina
  6. Il disastro annunciato si sta consumando lentamente.

    Tutto ciò grazie all'alta burocrazia dell'Assessorato Regionale all'Agricoltura.

    Perchè l'Assessore Bufardeci - non fa un indagine profonda - sul flop PSR Agricoltura ?

    L'indagine non lo faccia fare al Suo entourage tecnico,perchè la quadratura del cerchio avrà un risultato scontato.

    Nomini - invece - un triunvirato di validi agronomi professionisti di diverse province.

    E' un consiglio oppure è il tracollo definitivo e tutti a casa (Grecia,insegna)!

    RispondiElimina