giovedì 6 maggio 2010

Fuori un altro

2021284596_f9c8dbe1fd

Ieri ho dovuto dare ad un cliente che voleva fare dei miglioramenti in campagna, ovvero un semplice reimpianto di agrumeto ormai troppo vecchio, non appena ho dato “la lista della spesa” per compilare il PAI mi è stato risposto, come molte altre volte già, “e che sono pazzi?”.
Risultato? Il lavoro verrà fatto ugualmente, ma un pò alla volta (del tipo “dove arrivo metto punto”).
A fine discussione questa persona ha aggiunto “e questo sarebbe il modo di aiutare l’agricoltura? Fare come il KGB?”.
Non posso che concordare!
Per fortuna “la lista della spesa” non lo ha fatto scappare dall’attività agricola, altrimenti pian pianino il PAI ne ammazza più della crisi, e più del bando-farsa arance!

p.s.: non sappiamo ancora (e non lo sapremo mai) che formule sono state utilizzate in questo PAI LAZIO-SICULO ….

Nessun commento:

Posta un commento