martedì 25 gennaio 2011

Seminario sulla Tristezza degli agrumi

IMG095

Ieri mattina al Palazzo dell’ESA di Catania c’è stato un seminario sull’annoso problema della Tristezza degli agrumi.
Da tempo mostro foto di ciò che avviene negli agrumeti, e finalmente si smuove qualcosa.
C’eravamo tante persone, tantissime. La sala era piena. Persone in piedi, ed anche fuori la sala stessa.
Fugace l’apparizione del Presidente Raffaele Lombardo (nemmeno 2 minuti e mezzo), e triste l’intervento dell’Assessore Elio D’Antrassi, che se n’è andato prima degli interventi di chi si era iscritto a parlare, me compreso. Peccato … e poi si lamenta che lo chiamo Fantomas! L’ho visto, debbo ammettere, poco interessato …, ma ci siamo abituati ad Assessori che nel frattempo pensano ad altro …
Inizio con questa foto qui sopra. Ieri mattina c’era il gotha dei Professori Universitari. E ho salutato con immenso piacere il “mio” Preside … il prof. Patrizio Damigella, che non vedevo da almeno vent’anni. L’ho ossequiato come si conviene ad una persona di cui si ha un ricordo bellissimo, come le sue lezioni di Coltiva98831557zioni Arboree!
Interessantissime le relazioni del prof. Nino Catara e della prof.ssa Alessandra Gentile; entrambi hanno attirato l’attenzione della sala.
Il seminario è durato fino alle 13 e 15 circa, e la promessa della dott.ssa Sara Barresi e del prof. Salvatore Barbagallo è stata quella di predisporre un bando apposito per l’estirpazione ed il reimpianto degli agrumeti affetti dal virus.
C’è stato anche chi ha protestato chiedendo “domani mattina che dobbiamo piantare?” … domande legittime di chi è in campo e sente solo “promesse” e vede solo "timidi convegni”.
Quello di ieri, invero, è stato uno dei pochi degni di questo nome, anche se tardivo, molto, ma molto tardivo.
106954066E vorrei sapere, adesso: che bando si farà? Uno del tipo “sveltina”, o uno serio, magari con l’apporto dei tecnici locali, dei produttori … o si farà sempre un bando dalle “1.500 carte” … e con pochi soldi?
Ieri mattina la dott.ssa Sara Barresi ha detto che ci sono 10 milioni di euro … sono, per caso, quelli delle gelate del 2008???
Vorrei sapere … il Disegno di Legge dell’on.le Concetta Raia (presente in sala), che prevede l’estirpazione e reimpianto con rimborso dei costi e rimborso delle spese di coltivazione, verrà davvero discusso all’ARS? Vedrà la luce?

Per potermi iscrivere a parlare sono arrivato a Catania alle 08.10, e chiedo nuovamente (cosa che ho fatto in sala) … perchè mai vengono rimborsati gli agricoltori che hanno subìto danni da peronospera alla vite (malattia fungina alla quale si può dare rimedio con trattamenti appositi), mentre per la tristezza degli agrumi (malattia virale che non può essere trattata in nessun modo) siamo ancora al palo?
95878337Eppure per la peronospera sono stati stanziati ben 30 milioni di euro …
Questa cosa l’ho detta ieri, e la dott.ssa Sara Barresi ha anche risposto in modo adeguato, ma uno sforzo da parte di tutti, una buona volta, porterebbe a soluzioni sicuramente positive.
E se non si pone rimedio … tutta l’agrumicoltura “scoppierà” come l’arancia qui a sinistra … e la responsabilità sarà di tutti, nessuno escluso!
Concludo che la tristezza, poi, è presa a me, perchè all’uscita del convegno … ho scoperto che la mia auto, posteggiata in Via Tomaselli (quindi in pieno centro), mi è stata rubata … ed auguro a questi ignoti … tante di quelle medicine che nemmeno il rosso allura possa curare … vedi quanti danni fa questa tristezza … per fortuna ho una assicurazione che non solo me la ripaga al prezzo di fattura di acquisto, ma mi da anche un’auto sostitutiva per 90 giorni, quindi … l’arrabbiatura viene mitigata parecchio, anche se i disagi di rimanere a piedi una giornata sono tantissimi!

2 commenti:

  1. l'unica vera notizia del convegno è che se passerà il ddl,sarà eliminata l'espirpazione totale dell'impianto e sostituita dall'estirpazione parziale,in pratica le piante ancora sane rimangono,vengono estirpate col contributo solo quelle effettivamente infette previo analisi di tutte,ciascuna pianta

    RispondiElimina