venerdì 25 febbraio 2011

Misura 112 - stiamo freschi 3°

Ammetto che la foto fatta col cellulare mi è venuta molto bene. Sono le graduatorie provvisorie della Misura 121 (2° sottofase) del PSR Sicilia dell'IPA di Catania.
La foto, però, non serve per discutere della Misura 121, ma della Misura 112, quella per la quale si è alzato un gran polverone per la faccenda del "bando errato" nella sua "estensione italiana".
Se nel bando l'italiano fosse stato adoperato meglio, forse non si sarebbe arrivati alla 2° ARCHIVIAZIONE COATTA  della storia dell'Agricoltura Siciliana.
Ieri ho ricevuto due telefonate, la prima da una collega di Palermo che mi ha riferito che nessuno all'Assessorato vuole tornare indietro sui propri passi, ovvero la cosa è così e basta.
la seconda, invece, è stata più bellina. Un PENTITO ASSESSORIALE, mi ha detto che ... aprite gli occhi e le orecchie ... questo enorme errore nel bando probabilmente non verrà sanato perchè ... ci sono troppe pratiche ... AARRGGGGG!!!
E giusto giusto ieri il Presidente della Regione on.le Raffaele Lombardo ha dichiarato che siamo a rischio disimpegno di somme del PSR per un miliardo di euro????
Alla collega di Palermo chiedo: è ancora aperto il Manicomio di Via Pindemonte 22???
Voglio andarci io! Faccio prima!!!

6 commenti:

  1. Si ventila l'ipotesi concretissima che se l'"allegato G" non è stato compilato nel bando 132...archiviazione!!!
    Chi deve compilare questi maledetti allegati? i CAA con il portale Sian...non solo perdo giornate per dettare ad un tipo ciò che deve scrivere, non solo li devo pagare, ma che non sappiano fare il proprio lavoro... o che il sistema funzioni male.
    Voci palermitane mi dicono che poichè vi è stata grande richiesta sulla misura 132 e non ci sono i soldi per coprire tutte le pratiche anche se l'allegato G, a detta del signore del caa, non è stato copilato per una disfunzione del programma, tutte le pratiche verranno archiviate.
    Il peso politico del caa di cui faccio parte (uno dei soliti noti, quindi non piccolo) ho avuto l'impressione che sia pari a zero o forse sottozero. Perdo soldi e tempo per un loro errore (o del sistema) e non intervengono?
    Se anche i nostri "sindacati" se ne infischiano di noi ma dove vogliamo andare?
    Ho partecipato alla 1 sottofase e mi dicono oggi a voce che la pratica mi verrà archiviata dopo essere stato ammesso in graduatuoria? è legale? perchè non facevano il controllo prima? non mi hanno dato la possibilità di partecipare alla 2 sottofase.
    Denuncio il caa? sono stufo di pagare per il niente.

    RispondiElimina
  2. perchè gli stessi commenti che scriviamo su questo blog non li riportiamo anche sul "blog" del nostro amato Lombardo? basta un copia ed incolla, magari tanta gente al di fuori del settore agricolo si potrà rendere conto della quantità di vessazioni che subiamo ogni giorno.

    RispondiElimina
  3. Paolo Giovanni Alberto25 febbraio 2011 10:43

    La proposta di copiare nel blog di lombardo mi sembra buona (anche se non so che effetto possa ottenere) perchè non costa veramente nulla

    RispondiElimina
  4. per il primo commento anonimo:

    " Chi deve compilare questi maledetti allegati? i CAA con il portale Sian...non solo perdo giornate per dettare ad un tipo ciò che deve scrivere, non solo li devo pagare, ma che non sappiano fare il proprio lavoro... o che il sistema funzioni male."

    Di solito quei cretini( definizione di tipo) dietro la scrivania (CAA) ancora oggi e mi ci metto anche io,si sono rotti le scatole di fare bile e sentirsi sempre criticati dal primo sapientone di passaggio che i danni li facciamo sempre noi CAA, ora basta, caro dottor Vigo la prego di cestinare commenti cosi' stupidi e faziosi!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Non mi è parso nè stupido nè fazioso, piuttosto se chi ha fatto questo commento destinasse la sua acrimonia non verso i suoi "clienti" ma verso chi li mette in queste situazioni sarebbe meglio, ma bisogna averne le..il fegato !

    Aureliano

    RispondiElimina
  6. @massima
    ho la piena consapevolezza che chi sta dietro la scrivania di un caa è spesso un tecnico che lotta contro un sistema sian veramente contorto, difficile e assolutamente inutile.
    In realtà mi sento offeso più dall'alta dirigenza di questo caa che a mio avviso non si sta adoperando con la dovuta energia a risolvere l'ennesimo problema che affligge noi poveri "cretini" agricoltori. La mia teoria è ormai questa: se sbaglio a spuntare, a compilare qualcosa ne piango io le conseguenze ma che questo mi venga fatto da altri...

    RispondiElimina