lunedì 4 aprile 2011

Il radar di Monte Lauro

Ricevo dal collega dott. agr. Paolo Giglio e pubblico.
Lo scrivente,assieme al Presidente di Meteo Sicilia ed alcuni Soci,seguono da tempo la mancata attivazione del radar meteorologico installato a Monte Lauro (Buccheri - Sr) nella primavera del 2009.
“ Striscia la notizia " sollecitata dell' affaire, ha realizzato un servizio - denuncia in loco circa il mancato funzionamento tramite la sua inviata Stefania Petix.
Il dipartimento nazionale della Protezione Civile (Ufficio Rischi idrogeologici e antropici) proprietario dell'apparecchiatura elettronica nel frattempo ha comunicato le attuali condizioni del radar ed il suo mancato funzionamento.
Dopo il completamento dell'opera, la stessa è stata colpita da gravi atti vandalici che hanno danneggiato alcuni pezzi importanti, la sostituzione delle parti danneggiate ed ... il mancato allacciamento alla rete elettrica da parte dell'ENEL,alla data odierna!
Il radar è in grado di rilevare le masse nuvolose,studiarle nel loro interno,valutare l’intensità delle precipitazioni (pioggia,grandine,neve) sia sul piano orizzontale che verticale, la quota di massima attività , la direzione e l’intensità del vento nell’area in cui sono in sviluppo. In tal maniera gli abitanti interessati vengono avvisati a mezzo radio e tv,dell’arrivo della perturbazione pericolosa.
A completamento di quanto sopra,allego il servizio di striscia:
http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoextra.shtml?12977
Vergogna !
Paolo Giglio

1 commento:

  1. Ciao, Sono Alessandro,sono originario di Buccheri e io stesso ho visto questa apparecchiatura con i miei occhi, e se penso che proprio a Buccheri,un paese cosi piccolo e insignificante, si trovi un maccchinario di elevatissima inportanza come questo radar mi viene il nervoso a pensare che non venga sfruttato.Si dovrebbero davvero vergognare tutti.

    RispondiElimina