Passa ai contenuti principali

Sceriffi? 2°

Seconda puntata de "gli sceriffi assessoriali".
Riporto di seguito cosa scrive il collega palermitano.
Caro collega,
a novembre sono andato con altri colleghi ad un incontro/convegno a Bisacquino dove era stato annunciato esserci l'Assessore alle Risorse Agricole. Le scrivo adesso per vari motivi che non desidero divulgare.
Siamo giunti in ritardo ed abbiamo visto dei gipponi bestiali posteggiati in zona.
Durante l'incontro l'Assessore era attorniato da questi colleghi che esaltavano le loro bravure nel predisporre i progetti con il PSR, esaltavano la loro bravura nel fare progetti da 1,5/2 milioni di euro e nella velocità nel far ottenere il finanziamento. Le automobili già la dicevano lunga.
La classica parlata catanese o semi/catanese li etichettava e li accomunava all'Assessore col quale si accompagnavano.
OMISSIS
Le chiedo da collega: ritiene che questo comportamento sia giustificabile, sia corretto? Posso da agronomo assistere a ciò? Un assessore che porta con sè dei colleghi da fuori provincia a togliere lavoro a noi che siamo del luogo? A sfilarci i clienti "da sotto i piedi" con tale faciloneria?

p.s.: dove trovate la parola OMISSIS ... ho tolto parte di email che avrebbe certamente offeso qualcuno
(continua)

Commenti

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...