domenica 6 maggio 2012

Furti di rame

82918597

Ricevo da S.B. e pubblico.
In campagna ho beccato tre baldi giovani che tentavano di rubare un tratto di linea elettrica interrata di mia proprietà. Il giorno dopo sempre a metà pomeriggio li ho ripescati a cazzuliare nei miei tombini, ma stavolta appena mi hanno visto sono scappati (il giorno prima ci siamo messi a discussione e pur di non farmi più rompere i
coglioni gli avevo promesso un po' di batterie) lasciando a terra almeno un ottantina di kg di cavo già sfilato dal condotto e sezionato in modo da portarlo via più facilmente. Era un lavoro relativamente facile perché era un tratto  che non usavamo più e quindi non era sotto tensione.
S.B.

Ma … guarda che si deve fare … per stare in pace …

Nessun commento:

Posta un commento