Passa ai contenuti principali

Iniziative da imitare

Ecco un'iniziativa che, secondo me, andrebbe imitata.
In Sardegna c'è in atto una massiccia campagna promozionale affinchè tutti i Sardi consumino i prodotti locali.
E' una sorta di incitazione a consumare dapprima i prodotti isolani, anzi: nel manifesto si invita ad acquistare SOLO cibi prodotti in Sardegna.
E' chiaro che l'iniziativa è tesa a far sì che i Sardi riavviino l'ecnomia locale, ma è un punto di partenza per far sì che ci convinciamo che contro lo strapotere della GDO che affossa e stritola i nostri prodotti, ed al contempo stritola ed affossa anche quelli provenienti dall'estero, possiamo ancora fare qualcosa, ovvero consumare i nostri prodotti.
E comprendo pure che la GDO non si spaventa di queste iniziative, ma se estese e sostenute ... quantomeno una piccola mano alla economia locale possono pur darla.
Insisto nel concetto racchiuso dall'iniziativa che altro non è che quello ben radicato nei Francesi: prima di comprare una cosa vediamo se è prodotta nella nostra regione e, se non lo fosse, posso anche vedere di acquistarla "made altrove".

Commenti

  1. Ma se lo fanno i francesi e non solo., perché gli italiani (ora europei) siam sempre stati esterofili ? Perché producevamo computer. ed elettrodomestici e televisori e auto ed andavamo a comprare tutto tedesco o giapponese ? Eppure mivar ed olivetti e zamussi producevano buone cose ma. noi volevamo Sony ibm e bosch...

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...