Passa ai contenuti principali

I Consulenti Assessoriali 11° - le reazioni

Questo post dovrei intitolarlo CTR+C e CTRL+V, ovvero "copia/incolla", poichè è quello che farò ... poichè devo necessariamente riportare "copiando/incollando" ciò che ha dichiarato l'ex Assessore on.le Ciccio Aiello a CTZen.it (clicca qui) e l'agrotecnico Santo Bono a Livesicilia.it (clicca qui).
Ovviamente ... domani ... rispondo ...
L'on.le Ciccio Aiello raggiunto da CTZen.it dichiara:
- Il lavoro sul campo è una cosa, la relazione mensile un’altra. Per me l’importante è che lui stava nel suo territorio a preparare le assemblee e a ricoprire il suo ruolo che non è affatto quello di consulente come voi giornalisti dite, ma di supporto tecnico. Io sono l’unico assessore ad avere avuto solo un consulente
Io non ho mai visto le sue relazioni; non è compito mio ma degli uffici amministrativi e poi il 24 ottobre ero in campagna elettorale

- Nel marzo del 2011 in Germania il ministro della difesa Karl-Theodor zu Guttenberg si dimise dopo che un giornalista rivelò che gran parte della sua tesi di dottorato era frutto di un copia incolla. L’assessore Aiello scoppia in una risata: «Quello è un reato, copiare una relazione no».
L'agrotecnico Santo Bono raggiunto da Livesicilia.it dichiara:
- Ho fatto tanto per gli agricoltori e senza percepire ancora un euro
- Non voglio entrare nella polemica. L’assessorato non è un posto dove di solito entrano gli agricoltori, abbiamo sostenuto tante battaglie con l’assessore Aiello, ma non hanno fatto notizia, mentre si trova interessante il fatto che Santo Bono abbia o meno preso spunto copiando qualche riga. Non sono laureato, ma non sono entrato in assessorato grazie ad amicizie o ad appartenenza politica. La mia storia parla al posto mio e durante il mio incarico ho cercato di fare il massimo per l’agricoltura siciliana. Ho dato una mano ad Aiello per dare voce ai tanti piccoli agricoltori che non hanno accesso al credito, che vivono nel disagio e che cercano di produrre prodotti genuini”
- non vorrei che passasse un messaggio sbagliato per questa storia delle relazioni. Ho fatto un errore, ma l'ho fatto in buona fede, spero che la gente non pensi che io sia solo uno dei tanti che entra nel palazzo solo per arricchirsi. Non ho ancora visto un euro dei tremila che la Regione ha stanziato per il mio contributo, ma se dovessi riceverli, a questo punto, li darei in beneficenza

chiedo scusa per lo sfrenato copia/incolla ... così ... prima che ... dicono che lo faccio anch'io a 'man bassa' ... ma era l'unico modo di riportare in questo post le dichiarazioni dell'on.le Ciccio Aiello e dell'agrotecnico Santo Bono
Domani ... un mio commento ...

Commenti

  1. Le parole contano poco. Aver copiato un lavoro, sopratutto se poi per questo lavoro uno deve anche essere pagato resta un fatto gravissimo. Personalmente non so se non si configuri anche un ipotesi di truffa.
    Non si dovrebbe minimizzare quindi sull'accaduto anche perché inSicilia, molte cose non vanno proprio per colpa di questo tipo di mentalità. Saluti, Daniele.

    RispondiElimina
  2. Ho trovato un articolo di stampa che evidenzia uno spreco eccezionale di fondi dell'agricoltura....buona lettura http://www.magma7.it/cronaca/agricoltura-affare-di-famiglia/

    RispondiElimina
  3. Consiglio vivamente a tutti, ad iniziare dal blogger Vigo, di leggere l'articolo qui suggerito da Anonimo 16 novembre 2012 11:54; se ne possono trarre interessanti spunti di riflessione su come si buttano i soldi ... con la scusa dell'agricoltura.

    RispondiElimina
  4. Il blogger, e se caro 'anonimo', preferisce l'agronomo Vigo...ha letto e non mancherà di pubblicare quanto riportato...ovviamente facendo un SONORO COPIA/INCOLLA

    RispondiElimina
  5. mi sembra di vedere il tizio che ha ucciso moglie e figlia " mi chiami Dottore"

    RispondiElimina
  6. a me invece sembra di vedere quello che si nasconde 'dietro al dito'...rimanendo anonimo per sempre...

    RispondiElimina
  7. un 'anonimo' che scriveva ... con indirizzo IP 188.153.240.71

    RispondiElimina
  8. a me sembra -comu a chiddu ca cjà visti a so soru-

    RispondiElimina
  9. ma non era -comu a chiddu ca cjà visti a so nanna- ?
    (ho fatto copia/incolla cambiando alcune parole.. mi adeguo ai tempi)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.