venerdì 30 novembre 2012

Il fantasma dell'IMU

paperon-de-paperoniIl saldo dell’IMU ha dell’incredibile!
Non solo i Comuni hanno effettuato aliquote differenziate per ogni classe di immobile, ma adesso i Commercialisti, a loro volta, stanno effettuando milioni e milioni di conteggi scaturenti dalle aliquote così determinate.
Nel frattempo emergono delle scandalose verità sui valori ‘fantasma’ appioppati sui terreni agricoli, valori su cui applicare l’iniqua e disastrosa tassa.
Faccio un paio di esempi dei valori catastali:

- seminativo asciutto 15.000,00 €/Ha
- seminativo irriguo 32.000,00 €/Ha
- oliveto 45.000,00 €/Ha
- agrumeto 65.000,00 €/Ha
E potrei proseguire, ma mi fermo con questi quattro dati … scandalosi … che il Governo Monti … abbia interpretato i valori di quando era in vigore la lira???
E … come la mettiamo con i VAM (Valori Agricoli Medi), dai quali si evince che i valori dei terreni, parlo per la nostra Regione Siciliana, sono indicati a meno della metà???
E … come la mettiamo innanzi al vero mercato fondiario che, in molti casi, indica dati ancora più bassi di quelli dei VAM?

Il fantasma dell’IMU veleggia nel Deposito di Paperon de Paperoni … ma questi valori … sono del tutto fantasiosi!

Nessun commento:

Posta un commento