Passa ai contenuti principali

Il fantasma dell'IMU

paperon-de-paperoniIl saldo dell’IMU ha dell’incredibile!
Non solo i Comuni hanno effettuato aliquote differenziate per ogni classe di immobile, ma adesso i Commercialisti, a loro volta, stanno effettuando milioni e milioni di conteggi scaturenti dalle aliquote così determinate.
Nel frattempo emergono delle scandalose verità sui valori ‘fantasma’ appioppati sui terreni agricoli, valori su cui applicare l’iniqua e disastrosa tassa.
Faccio un paio di esempi dei valori catastali:

- seminativo asciutto 15.000,00 €/Ha
- seminativo irriguo 32.000,00 €/Ha
- oliveto 45.000,00 €/Ha
- agrumeto 65.000,00 €/Ha
E potrei proseguire, ma mi fermo con questi quattro dati … scandalosi … che il Governo Monti … abbia interpretato i valori di quando era in vigore la lira???
E … come la mettiamo con i VAM (Valori Agricoli Medi), dai quali si evince che i valori dei terreni, parlo per la nostra Regione Siciliana, sono indicati a meno della metà???
E … come la mettiamo innanzi al vero mercato fondiario che, in molti casi, indica dati ancora più bassi di quelli dei VAM?

Il fantasma dell’IMU veleggia nel Deposito di Paperon de Paperoni … ma questi valori … sono del tutto fantasiosi!

Commenti

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.