giovedì 31 gennaio 2013

Danni da gelata

Dopo, anzi nonostante infierisce ancora la siccità, testardamente ignorata dalle istituzioni e dai mass-media, ecco che in questi giorni pesanti gelate stanno facendo ulteriori danni alle colture della Piana di Catania (se ci sono altre zone segnalatelo e mandatemi foto.
Il giovane collega dott. agr. Cristian Capizzello, che mi ha già scritto in passato, mi scrive una mail con tante foto che pubblico.
Salve collega.
Dopo la siccità arrivano le gelate. Le invio le foto che si commentano da sole.
Questo è un articolo dell'informatore agrario per quando riguarda il piano assicurativo delle colture agrarie.
La Conferenza Stato-Regioni ha approvato il 24 gennaio scorso il piano assicurativo agricolo 2013 che si caratterizza per alcuni aspetti innovativi: 
- abbandono del sostegno alle polizze monorischio e concentrazione delle risorse  sulle forme più complete di copertura dei rischi (pluri e multi);
- maggiori incentivi ai nuovi assicurati;
- differenziazione tra eventi catastrofali, come ad esempio la siccità, da quelli sistemici, come la grandine; 
- associazione del rischio «colpo di sole» con quello di «venti sciroccali» e «gelo/brina» con «sbalzi termici»;
- ampliamento delle possibilità assicurative per la zootecnia, come ad esempio le riduzioni di produzione di latte bovino a seguito di squilibri termo-igrometrici.


 

 

 

 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento