Passa ai contenuti principali

Danni da gelata

Dopo, anzi nonostante infierisce ancora la siccità, testardamente ignorata dalle istituzioni e dai mass-media, ecco che in questi giorni pesanti gelate stanno facendo ulteriori danni alle colture della Piana di Catania (se ci sono altre zone segnalatelo e mandatemi foto.
Il giovane collega dott. agr. Cristian Capizzello, che mi ha già scritto in passato, mi scrive una mail con tante foto che pubblico.
Salve collega.
Dopo la siccità arrivano le gelate. Le invio le foto che si commentano da sole.
Questo è un articolo dell'informatore agrario per quando riguarda il piano assicurativo delle colture agrarie.
La Conferenza Stato-Regioni ha approvato il 24 gennaio scorso il piano assicurativo agricolo 2013 che si caratterizza per alcuni aspetti innovativi: 
- abbandono del sostegno alle polizze monorischio e concentrazione delle risorse  sulle forme più complete di copertura dei rischi (pluri e multi);
- maggiori incentivi ai nuovi assicurati;
- differenziazione tra eventi catastrofali, come ad esempio la siccità, da quelli sistemici, come la grandine; 
- associazione del rischio «colpo di sole» con quello di «venti sciroccali» e «gelo/brina» con «sbalzi termici»;
- ampliamento delle possibilità assicurative per la zootecnia, come ad esempio le riduzioni di produzione di latte bovino a seguito di squilibri termo-igrometrici.


 

 

 

 

 

 

Commenti

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...