lunedì 28 gennaio 2013

L'abbandono delle campagne

Ricevo da un collega e pubblico.
Tengo a precisare che condivido quanto mi scrive e soprattutto l'influenza dell'abbandono delle campagne a causa della scellerata politica agricola in atto.
Ho avuto il piacere di sentirla in occasione dell'incontro sulla PAC a Catania. Condivido appieno il suo discorso. Abito a Rometta Marea e mi creda abbiamo la collina completamente abbandonata  ormai è diventata "terra di nessuno". Il nostro territorio ha una superficie che per il 70% ha una pendenza superiore al 20%. Quindi non è stata applicata nessuna politica tendente ad un ricambio generazionale ed adesso ci troviamo ad un territorio divenuto completamente marginale.
Ritengo che bisognerebbe attuare una politica verso questo territorio che parta dalle giovani generazioni e soprattutto coinvolgendo quella parte della società ancora interessata (è difficile trovarla dalle nostre parti) ad interessarsi del settore primario. Spero che potremmo sentirci per avviare una seria e giusta discussione nell'interesse di un rilancio culturale e di una maggiore consapevolezza che la nostra società dovrebbe avere per il territorio.
XXXXX YYYYY
Caro XXXXX YYYYY, nei prossimi giorni evidenzierò questa problematica che hai giustamente sollevato.

... continua ...

2 commenti:

  1. dammi solo un motivo perchè una famiglia dovrebbe stare in campagna?
    GF

    RispondiElimina
  2. Paolo Giovanni Alberto30 gennaio 2013 09:21

    Aria buona, cibo buono, reddito assicurato ... ovviamente se si fanno le cose per bene.

    RispondiElimina