giovedì 11 luglio 2013

Convegno su Agricoltura

Sabato mattina all'Hotel Baia Verde di Catania, alle ore 10.00, ci sarà un convegno organizzato dal Movimento 5 Stelle su
quale futuro per l'agricoltura in Sicilia, in Italia, in Europa
Mi ha invitato il collega dott. agr. Pippo Gullo, al quale ho riferito che "nonostante non condivida i metodi dei grillini, partecipo con piacere, così come ho sempre fatto in ogni convegno e/o manifestazione nella quale si parla di agricoltura sia di destra, che di sinistra che di centro, di sotto o di sopra ... ma proprio perchè può essere un momento di scambio di idee e di analisi del mondo agricolo".
Personalmente, dopo il prof. Mario Davino che parlerà della tristezza, racconterò non solo tutto il lavoro fatto sull'argomento e fino alla discussione in Commissione Agricoltura a Bruxelles, ma mostrerò anche una tabella con i costi/ricavi degli agrumeti con una analisi dell'ultimo trentennio, con cadenza decennale, per far vedere e capire (quale più ghiotta occasione) ad alcuni membri della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati come e quanto la tassazione fa morire le aziende agricole, forse più velocemente della "tristezza".
Ecco i RELATORI / ARGOMENTI
  • G.Russo (Cons. Ballatore): La filiera del frumento duro in Sicilia: punti di forza e criticità. Sistema qualità e tracciabilità.
  • M. Davino (professore ordinario patologia vegetale DISPA Unict): origine e diffusione della patologia "Tristezza" degli agrumi.
  • C. Vigo (agronomo): conseguenze della "Tristezza" degli agrumi nell'economia siciliana. Quali soluzioni?
  • L. Lupo (Capogruppo Agr. Camera): PAC / mozione OGM
  • S. Cottone (agronomo): Denuncia accordi UE-MAROCCO, motivi della stipula e conseguenze sul comparto agricolo. / proposta di legge ammodernamento comparto agricolo
  • S. Benedetti (Segr. Agr. Camera): Contraffazione / Articolo 62 / Contratti transaz. agricole e pagamenti / proposta di legge km utile
  • G. L'Abbate (Agric. Camera): introduzione organi ministeriali / lavori commissione agricoltura.


Nessun commento:

Posta un commento