Passa ai contenuti principali

Arance piccole

Quest'anno le arance sono di media pezzatura; molti dicono che sono piccole, ma sono invece di media pezzatura. Ciò non significa che la pezzatura elevata non si trovi, o che non vi siano appezzamenti con pezzatura medio-alta o alta.
Dobbiamo considerare, però che:
1 - l'elevatissima alternanza che si è instaurata in seguito delle gelate del 2008, e che ancor oggi non si è "assestata", talchè nelle annate di "scarica" abbiamo arance di elevata pezzatura, e nelle annate di "carica" abbiamo pezzature ridotte
2 - l'andamento climatico; qui i fattori negativi sono due. Il primo è stata l'allungamento della fase "estiva", ovvero fino alla prima decade di novembre abbiamo avuto temperature elevate, che hanno indotto la pianta a continuare la sua fase vegetativa, facendo sì che ci fosse una minore "alimentazione" (per dirla in maniera spicciola) verso i frutti. Il secondo è che nella zona di produzione tipica, quella della Sicilia Orientale, la siccità, più volte richiamata anche con dati assai allarmanti su questo blog, non ha consentito il giusto "ristoro idrico" alle piante.
3 - alla riunione del gruppo "Agrumi" alla DG AGRI in Commissione Agricoltura a Bruxelles, il 7 novembre scorso, sia la rappresentante del CLAM che quello di Freshfel indicarono che in tutto il bacino del Mediterraneo quest'annata agrumaria sarebbe stata contraddistinta da una pezzatura inferiore, quindi sia la Spagna, che la Grecia, che la Tunisia, che il Marocco, ed entrambe le organizzazioni imputavano, giustappunto, nel fattore climatico la riduzione generale delle pezzature degli agrumi.
Inoltre ... in Spagna, nell'annata agrumaria in corso, la produzione media è più bassa del 9%.

Pertanto l'annata in corso ... sarà caratterizzata in tutto il bacino del Mediterraneo da produzioni di pezzatura inferiore.
Ciò non significa che le arance, i mandarini, le clementine, ecc. hanno caratteristiche organolettiche inferiori, anzi!
Ma di questo ... ne riparlo domani.

Commenti

  1. Come sempre molto chiaro e preciso...

    Grazie per le informazioni
    Marco

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.