lunedì 27 gennaio 2014

Convegno La nuova Pac 2014-2020

Per chi non c'era venerdì sera al Convegno:
All'apertura del convegno ho firmato il contratto di comodato che consentirà di spostare la sede dell'Ordine degli Agronomi e Forestali di Catania all'interno della Facoltà di Agraria, e precisamente in via Valdisavoia, 2° piano, dove c'era l'istituto di Chimica Agraria.
L'abbiamo voluto fare davanti a tutti ... colleghi ... e futuri colleghi, visto che c'erano tantissimi studenti.
Il convegno, molto partecipato, era molto atteso, perchè la nuova PAC e soprattutto il nuovo PSR è molto atteso da tutti noi professionisti.
Sicuramente non posso esaurire in un solo post ciò che si è detto, ma solo qualche accenno:
- l'on.le Giovanni La Via ha relazionato di quanto ha fatto al Parlamento Europeo, mostrando tabelle, cifre e soprattutto spiegando "in pillole" la nuova PAC 2014-2020, e come si è arrivati alla stesura finale
- il dott.  Alfredo Alessandra ha indicato quali sono stati gli obiettivi raggiunti con il PSR di "ieri", mostrando i dati della spesa, ma ha anche evidenziato le criticità riscontrate e ha anche dato alcune indicazioni per il nuovo PSR
- il dott.  Gaetano Aprile ha relazionato sul lavoro fatto col partenariato ed ha indicato i nuovi obiettivi del PSR di "domani"
- io ho mostrato i 29 (ventinove) punti che dalla Federazione Regionale degli Agronomi e Forestali della Sicilia manderemo all'Assessorato Agricoltura e Foreste, quali indicazioni "da ragionare e discutere" per i nuovi PSR
- l'on.le Giuseppe Castiglione, infine, ha chiuso il convegno rallegrandosi per questa "unicità" di intervento con professionalità atte a garantire che il prossimo PSR sia più consono alle realtà.

Il convegno, essendo stato il primo realizzato da quando sono Presidente dell'Ordine, è andato (secondo me) benissimo.
Un mea culpa ... da "giovane organizzatore del convegno": nella fretta organizzativa, scaturita dalla modifica dei partecipanti fatta all'ultimo minuto e dalla fretta di preparare divulgazione, locandine, ecc, ho dimenticato di invitare alcuni "pezzi istituzionali" ... e di questo chiedo scusa pubblicamente ... "errori di gioventù".

Grazie, comunque, a tutti gli intervenuti e ai Consiglieri dell'Ordine che mi hanno aiutato, e non ultimo a Valentina, la segretaria dell'Ordine.
Grazie a tutti gli Ordini degli Agronomi e Forestali delle altre province della Sicilia Orientale presenti.

Nessun commento:

Posta un commento