giovedì 9 gennaio 2014

La cronologia delle posizioni

Non tutti lo sanno, ma nei nostri cellulari (e tablet) Android (o IOS) è installata una funzione di geolocalizzazione "passiva", ovvero Google traccia ogni mezz'ora (a volte ogni 50 minuti) la posizione, tranne che questa opzione venga disabilitata (di default è abilitata).
Ebbene ... Google ha anche messo in rete un sito internet dal quale verificare i propri spostamenti:
A volte questo sistema potrebbe essere visto come "intrusione" o "scocciatura", altre volte come "interessante" o "utile".
Ad ognuno la propria "versione dei fatti" in base all'utilizzo.
Mi sembrava giusto segnalare la cosa in sè.

Nessun commento:

Posta un commento