Passa ai contenuti principali

Siccità 2012 - 2014

Niente da fare! Non piove!
Mezza Europa sott'acqua, il nord Italia senza estate e sommersa dalle piogge, e qui ... niente!
Tra domani e dopodomani passerà una perturbazione, ma non sono previste piogge significative ... chissà quanto ancora dovremo attendere ...
Invito tutti i lettori (agricoltori) del blog a fare le segnalazioni dei danni per siccità agli Ispettorati dell'Agricoltura competenti per territorio, oltre che all'Agenzia delle Entrate e del Territorio.



Meteogramma su Catania fino a venerdì

Commenti

  1. Egregio Dott. ottimo consiglio quello di fare in massa le segnalazioni, (sperando non diventino come al solito solo uno spreco di carta), ma non potendo fare riferimento ad una Normativa specifica o ad fax-simile di domanda in particolare , non ho idea di come imbastire la segnalazione. Oltretutto senza il riconoscimento dello stato di calamità a cosa bisogna fare riferimento? Con tutto il rispetto non di certo a quanto riporta molto bene il Blog “ VIGOPENSIERO” o qualche sparuto articolo di giornale locale.
    Ho fatto una piccola ricerca su internet ma tutte le domande di segnalazione sono conseguenza di Decreti ben precisi (es. D.M n° 168 del 4/01/13). E poi, per tutti quelli che imperterriti come me hanno continuato, (dissanguandoci), con regolarità e costanza ad irrigare gli agrumeti, e che per tanto non presentano, a mio modesto parere, nessun apprezzabile danno da deficit idrico o calo sensibile di produzione riconducibili ad esso, quali danni da siccità possiamo segnalare, se non quelli delle nostre tasche? E come?

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...