Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2015

Epap - il programma

Oggi pubblico la 2° parte delle slide del programma che il collega dott. agr. Francesco Di Bella (candidato al CIG) ha condiviso a livello nazionale con il gruppo facente parte del progetto "Epap 2050", progetto condiviso anche dal collega dott. agr. Stefano Poeta (candidato al CdA).





La telefonata

In relazione al post di ieri "il solito canale" comunico che in prima mattinata ho ricevuto una telefonata da un Dirigente del Consorzio di Bonifica, che mi ha assicurato che avrebbe immediatamente passato la segnalazione al servizio di competenza. Durante la cordialissima telefonata, inoltre, mi ha pregato di segnalare ogni e qualsiasi disservizio venga riscontrato, così da potervi porre rimedio. E' emerso, però, che forse questo canale è stato da anni dismesso, ma lo sapremo nei prossimi giorni, dopo apposito sopralluogo. E ogni tanto ... questo blog serve a qualcosa ... Grazie al Dirigente che mi ha telefonato.

L'esercito delle "lape"

L'ape della Piaggio, ribattezzata in siciliano "lapa", #lapa nei social network, è un veicolo geniale; occupa poco spazio, carica di tutto. Ha dimensioni ridotte e va dovunque. Mi affascina da sempre, da quando, da bambino, ne vidi ribaltare una durante una salita. Era stracarica e ... impennò ... e ribaltò ... Le fotografo dovunque. le più disparate, come alcune che mostro oggi. Ho deciso di fare un album che le raccoglie tutte, che pubblicherò su Facebook, allo stesso modo di come sto facendo per il "parcheggio a porco".


Epap - il programma

Oggi e domani pubblico il programma che il collega dott. agr. Francesco Di Bella (candidato al CIG) ha condiviso a livello nazionale con il gruppo facente parte del progetto "Epap 2050", progetto condiviso anche dal collega dott. agr. Stefano Poeta (candidato al CdA). Pubblico, anche per chi non era presente, le slide esposte alla riunione del 22 aprile scorso presso la sede dell'Ordine dei dottori Agronomi e dottori Forestali di Catania.



Treni abbandonati

Sempre a Gerbini, alla stazione abbandonata, dal 2009 sono state "posteggiate" delle carrozze ferroviarie. C'è chi dice che sono piene di amianto, c'è chi dice che se le sono scordate. Gli agricoltori della zona "se ne inventano una al mese". Intanto sono lì, dal 2009. Ho fatto delle foto e le pubblico. E la foto aerea di Google Earth ... mostra che staziona come fossero nascoste dalle piante ... Prima o poi ... gli faranno pagare anche l'IMU!



Il solito canale

Contrada Gerbini - piana di Catania. Fotografo da anni questo canale di sgrondo del Consorzio di Bonifica. Sempre così; il cemento di rivestimento si sgretola. Le erbe infestanti hanno preso il sopravvento. Il canale non svolge più, ormai da tempo, la sua funzione.


AgriSchoolExpo

Oggi a Paternò. Sarò presente.




Elezioni Epap - Francesco Di Bella

Oggi pubblico l'email che il dott. agr. Francesco Di Bella ha, insieme a me, trasmesso a tutti i colleghi, iscritti all'EPAP, della provincia di Catania.
Elezioni Epap maggio 2015 Caro Collega, come saprai nei prossimi giorni si svolgeranno le elezioni per il rinnovo degli Organi Statuari dell’EPAP ed io sono l’unico candidato al Consiglio di Indirizzo Generale (C.I.G.) iscritto all’Ordine dei dottori Agronomi e dei dottori Forestali della provincia di  Catania. Desidero informarti che con il numero degli aventi diritto al voto della provincia di Catania è possibile eleggere un rappresentante al Consiglio di Indirizzo Generale (C.I.G.) e colmare un difetto di rappresentanza all’interno dell’EPAP che dura ormai da dieci anni.
Con Corrado Vigo ti invitiamo a partecipare alla riunione che si terrà giorno 22 aprile alle 16:00 presso la sede del nostro Ordine professionale a Catania in via Valdisavoia, 5 per illustrarti il progetto programmatico elettorale ed accogliere eventuali tuoi …

A19 Catania Palermo - Manutenzione zero

E' solo la tratta di Tremonzelli - Scillato dell'A19 Catania - Palermo quella che ha avuto (o ha) problemi di manutenzione? Lungo tutta l'autostrada, piloni, ponti, scarpate non si vede alcuna manutenzione, ma solo restringimenti di carreggiate, ma proprio perchè in quei tratti la strada è diventata non più percorribile. Guardate queste foto. Sono relative ai sottopassi nella zona di Gerbini - Sferro. Cemento che si sbriciola, il ferro delle armature arrugginito. E su questa struttura, abbandonata dalla sua costruzione, viaggiamo con le nostre auto! Nel frattempo al nord, sempre l'ANAS, realizza nuove autostrade, realizza le terze corsie ... lì sembra di essere "in un altro mondo". Eppure siamo pur sempre in Italia.

Manutenzione zero

Ci lamentiamo dei crolli delle strade, delle frane, delle inondazioni, dei danni vari lungo le strade, ma guardate come sono ridotte le nostre strade. Questa è una strada provinciale di Siracusa. E' la strada provinciale n.  33 che porta da Francofonte a Buccheri. Buche pazzesche, avvallamenti, ma soprattutto è invasa da rovi, erbacce che ne riducono la carreggiata, ma che oscurano anche i pochi segnali stradali rimasti. E questo segnale di pericolo, con relativa riduzione di velocità, nemmeno si vede più: ormai fa parte della flora spontanea ... E nel frattempo, lungo questo tratto in discesa, i francofontesi scendono "a folle" con i camioncini, le auto le "lape" e ogni sorta di mezzo!

Elezioni Epap

Come ho scritto qualche settimana fa, i primi di maggio tutti i dottori agronomi e i dottori forestali siamo chiamati a votare i colleghi candidati per il rinnovo delle cariche statutarie dell'EPAP, la nostra cassa di previdenza. Attualmente non abbiamo nemmeno un rappresentante siciliano.
Dall'Ordine dei dottori Agronomi e dottori Forestali di Catania abbiamo deliberato di condividere la candidatura del collega dott. agr. Francesco Di Bella, attuale Consigliere.
Qui di seguito l'email che ho trasmesso a tutti gli iscritti dell'Ordine di Catania, di cui, come tutti sapete, sono il Presidente dal 3 ottobre 2013.

A tutti gli Iscritti dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Catania ​Cari Colleghi, come saprete già i primi di maggio p.v. ci sarà il rinnovo delle Cariche Statutarie della nostra Cassa di Previdenza EPAP. Nella precedente tornata elettorale, però, la Sicilia non è riuscita ad avere nessun rappresentante, nonostante l'elevato numero di iscrit…

Inciviltà ...

Qualche giorno fa lungo la strada che da Siracusa porta a Floridia, quella vecchia, attraversando un ponte su un torrente, mi sono fermato e ... ecco cosa c'era ... bidoni in plastica ... buttati lì ... Inciviltà, maleducazione, strafottenza, tre parole che "inquinano" il nostro territorio!

Oliveti in fioritura

L'anno scorso è stato un anno da dimenticare per gli olivicoltori. Produzioni basse, bassissime; rese economiche praticamente annullate. Una annata pessima.
Quest'anno la fioritura, almeno nella Sicilia orientale, è ottima, e si spera in una annata che dia un pò di ristoro economico, e di soddisfazioni.
E gli olivicoltori ... sono lì ... ad "allevare" i giovani germogli ...

Ciò che fa venire la rabbia è che in una annata come quella dell'anno scorso non è possibile annullare alcune tasse e oneri previdenziali, che pesano come macigni sugli agricoltori. E mi riferisco in particolar modo all'IMU, ma anche ai tributi consortili.
Queste due ultime "contribuzioni" pesano complessivamente talmente tanto che scoraggiano persino i più volenterosi ...
Il sistema va sicuramente rivisto, perchè così com'è è un boomerang!


La certosa di Padula

Oggi "vi porto" a Padula, in provincia di Salerno, dove sono stato con la mia famiglia nel 2006.
Pubblico le foto che ho scattato un pò in giro, fra la Certosa di Padula, la più grande certosa d'Italia e le grotte di Pertosa, attraversate da un corso d'acqua di 600-700 litri al secondo!
E ... vi invito ad andare.



Appropriarsi delle strade

Francofonte
Ecco come un supermercato si è "impossessato" della strada antistante il suo punto vendita. Vediamo spesso sedie, transenne, insomma qualcosa che "blocca" un solo posto auto, ma qua c'è tutta la via "prenotata" ... e non mi si venga a dire ... "attendo un camion con le merci" ... qui posteggerebbe anche un treno ... Europa dove sei che non ti vedo!

Da un anno ... in compagnia ...

L'anno scorso mi sono molto lamentato che, dopo l'interminabile festa di Sant'Alfio, innanzi casa mia avevo ritrovato un centinaio di chiodi lasciati dai "bancarellari". Il comune effettuò una pulizia, dopo la mia "evidente" e mediatica lamentela, probabilmente "stimolato" dalla visione delle fotografie che avevo pubblicato. Ebbene ... siamo dopo un anno ... due chiodi ... resistono ... sono ancora lì ... nonostante le piogge scorse ...  Mi sto preoccupando: non ho capito se si sono innamorati di me ... e adesso? Che succederà ... verranno calpestati dalla nuova bancarella in arrivo? Verranno, poi, spazzati via? Il comune sarà in grado di garantirmi che potranno farmi ancora compagnia per un altro anno, o no? Dopo un anno ... potrei avere anche la possibilità di perderli ... forse ... mi sono innamorato anche io di questi chiodi ... e forse posso amarli ancora solo per qualche giorno ...

Benvenuta importazione ...

Ancora prodotti che potrebbero arrivare dai nostri territori che, invece, arrivano da ...
- fagiolini dall'Egitto
- melanzane dall'Olanda
- fagiolini piatti dal Marocco ...
Non aggiungo altro se non invitare all'acquisto di prodotti di stagione e provenienti dai nostri territori!

Bando Misura 11 del PSR 2014/2020

Pubblico per intero il nuovo bando per l'agricoltura biologica emanato dall'Assessorato all'Agricoltura della nostra Regione.

Posteggio "a porco"

Continua indisturbato il posteggio "a porco" a Catania. Auto lasciate sulle strisce pedonali, in prossimità degli incroci ... e ... un cartello "SNAI" giustificherebbe anche ... un'auto posteggiata per ore ... innanzi ad un punto SNAI ... Europa dove sei che non ti vedo!