Passa ai contenuti principali

La frutta in "giallo" e "arancio"

La frutta di colore giallo e di colore arancio contengono il beta carotene, i flavonoidi, e tanta tanta vitamina C.
La frutta contenente i flavonoidi ha una azione anti tumorale di tutto rispetto, ma fornisce anche una buona parte della vitamina C essenziale per il nostro organismo.
Ma quali sono questi frutti?  Arance, limoni, mandarini, pompelmi, nespole, albicocche, mele, pesche, prugne gialle, melone, insomma tutta frutta che coltiviamo nella nostra regione e che va acquistata, quindi, nei periodi di produzione.

Commenti

  1. Grazie Dott., per il suo impegno quotidiano di dispensare conoscenza. Sarei felice se post come questo venissero letti da quante più persone possibile. Ma soprattutto da quanti digiuni di agricoltura ogni giorno vanno a fare la spesa. Bisogna che capiscano che mangiare un cocomero a Natale, non è solo un lusso, ma anche un rischio, in quanto può far male oltre che alla tasca anche alla salute.
    OGNI COSA AL SUO TEMPO.....

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...