Passa ai contenuti principali

Olio dalla Tunisia - aumento delle esportazioni tunisine (3)

Oggi riporto una conversazione avuta (con le date) fra un Parlamentare Europeo e me ... dell'anno scorso ...
Preciso che non si tratta dell'on.le dott. agr. Giovanni La Via, che risponde sempre, invece.

Io:
25/08/2014 19:14
Buonasera Onorevole
Avrei il piacere di incontrarla, per discutere  alcune delle centinaia di problematiche che affliggono la nostra agricoltura.
Se riesce a trovare un "buco di tempo" da dedicarmi ... sarei contento.

Europarlamentare:
25/08/2014 21:08
Risentiamoci a settembre quando sarà attiva la mia segreteria e con piacere le darò indicazioni per fissare un appuntamento. Grazie. Buona serata

Ebbene ... era il 25 agosto 2014 ... più di un anno fa ... ed ancora attendo che la segreteria "faccia un passo avanti" ... il bello è che questo Europarlamentare siede in Commissione Agricoltura all'Unione Europea e che ... questo Europarlamentare ... sa benissimo il mio ruolo Istituzionale ...

E ci lamentiamo del fatto che l'Unione Europea apre alla Tunisia???

Commenti

  1. Ecco perché spesso nei confronti dei politicanti nei miei commenti non uso quasi mai toni pacati. D'altronde Lei, (per quanto so), Egregio Dott., non è altro che il Presidente dell'Ordine degli Agronomi di Catania, nonché il Rappresentante degli Ordini degli Agronomi della Sicilia, nonché membro della Commissione Europea di esperti agrumi, nonché (a mio parere) un valido e preparato professionista, nonché, (e non per ultimo), un cittadino che paga le tasse... mica è "l'Onorevole" A. Razzi. Cosa pretende!?

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.