Passa ai contenuti principali

Il nuovo direttivo della Federazione Regionale

Fino a questa mattina ho continuato a ricevere telefonate da colleghi di tutta la Sicilia, ed a tutti ho ripetuto la medesima cosa: il 19 ottobre scorso essendo scaduto il mio mandato alla Federazione Regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Sicilia, si sono svolte le elezioni, ed il "direttivo" scaturito dalle urne è stato del tutto modificato, e adesso è così composto:
- Presidente: dott. agr. Germano Boccadutri (AG)
- Vicepresidente: dott. agr. felice Genovese (ME)
- Segretario/Tesoriere: dott. agr. Silvio Balloni (RG)

Ma se molti colleghi non sanno questa notizia, ed è principalmente per questo che ho scritto questo post, ciò che mi dispiace è che ben due Consiglieri di Ordini provinciali (ovviamente non di Catania) nella giornata di ieri mi hanno contattato nulla sapendo delle nuove cariche della Federazione, ed anche a questi ultimi ho rimandato l'interlocuzione con la Federazione attraverso i propri Ordini provinciali.

Commenti

  1. Caro Corrado se è questo l'inizio siamo a cavallo. Eri diventato ingombrante e, di questo sono certo, tante iniziative che avevi portato avanti si perderanno strada facendo.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.