giovedì 14 luglio 2016

Missione a Bruxelles, 7° puntata

Altro punto all'Odg della nostra riunione era la situazione di mercato degli agrumi.
Come ogni riunione sono stati esposti i dati di prezzi e produzione dei due emisferi.

Secondo i dati diffusi dalla Commissione i prezzi medi italiani sono scesi solo del 4% rispetto all’anno precedente.

Ho lamentato il fatto che non si comprende come sia possibile che non ci sono state differenze significative dei prezzi rispetto all’anno precedente se, in verità, in campagna c’è stata una riduzione dei prezzi dall’80 al 90%; infatti si è passati da un prezzo dell’anno precedente di 25/40 centesimi di euro/kg a prezzi scandalosi da 3/5 centesimi di euro/kg.
E come l’anno scorso la Commissione non ci ha fornito una spiegazione; non si spiegano come e perché a loro arrivino i dati esposti, ed erano in evidente stato di imbarazzo!!

... domani continua ...

qui sotto tutte le tabelle dei prezzi nazione per nazione
















1 commento:

  1. Ma chi fornisce i dati alle commissioni??? A quale oracolo si rivolgono questi "scienziati"?? Di sicuro o spara numeri "adminchiam" dopo aver fatto uso di sostanze allucinogene, oppure c'è dentro sino al collo nel generare queste anomalie di mercato al fine di fare arricchire solo alcune categorie di figure della filiera.

    RispondiElimina