sabato 20 agosto 2016

La Legge 154/16 in pillole, 1° puntata

Ho già pubblicato in 4 post, nelle settimane scorse, tutti gli articoli della Legge 154/16 "Deleghe al Governo e ulteriori disposizioni in materia di semplificazione, razionalizzazione e competitività' dei settori agricolo e agroalimentare" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 186 del 10/08/2016 e che entrerà in vigore il 25/08/2016.
Da oggi, però, pubblicherò, in copia/incolla, i vari articoli e/o commi della Legge che sono interesse particolare in agricoltura.
Art. 1 - comma 4°
4. Le regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano possono individuare percorsi per la pastorizia  transumante nell'ambito  dei ripari, degli argini e delle loro dipendenze, nonche' delle  sponde, scarpe e banchine dei corsi d'acqua e  dei  pubblici canali  e  loro accessori, anche in deroga alle disposizioni di cui all'articolo  96, lettera i), del testo unico di cui al regio decreto 25 luglio  1904, n. 523, e all'articolo 134, lettera f), del  regolamento di  cui  al regio decreto 8 maggio 1904, n. 368. 
Art. 1 - comma 5°
5. Al fine di assicurare la piena integrazione con la disciplina in materia di indicazioni geografiche dei prodotti agroalimentari e  dei vini dettata  in  ambito  nazionale  in  esecuzione  dei  regolamenti europei in materia di DOP e IGP, per ciascuna indicazione geografica di  cui  all'allegato  III  del  regolamento  (CE)  n. 110/2008  del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 gennaio 2008, nonche'  per ciascuna  indicazione  geografica  di   cui all'articolo 26  del regolamento (UE) n.  251  del  2014  del Parlamento  europeo  e  del Consiglio,  del  26  febbraio  2014,   puo'   essere   costituito   e riconosciuto dal Ministero  delle politiche  agricole  alimentari  e forestali un  consorzio  di  tutela. Con  regolamento  adottato  con decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, ai sensi dell'articolo 17, comma 3, della legge 23  agosto  1988,  n. 400, sono emanate disposizioni generali in materia di costituzione  e riconoscimento dei consorzi di tutela di cui al presente comma. 

Nessun commento:

Posta un commento